ANCONA – Allarme anche nelle Marche per le olive al botulino. Dopo il ritrovamento di botulino in una confezione “Olive Dolci Nere Bel Colle” venduta a Forlì, l’Asur ha attivato il sequestro delle confezioni anche nella nostra regione. È in atto un’allerta alimentare in tutt’Italia per la presenza di tossina botulinica in una confezione sottovuoto da 400 grammi, Lotto 95-13, TMC 25/12/2013 – prodotto e confezionato nello stabilimento di Via Milano 35, Fiano Romano (Roma) – acquistata in un supermercato Eurospin di Forlì. I servizi igiene alimenti e nutrizione dei dipartimenti di prevenzione dell’Asur Marche sono intervenuti su tutto il territorio per sequestrare la merce in questione.

Il prodotto è commercializzato tramite la ditta Eurospin, la quale ha già avvisato i propri punti vendita al fine di ritirare il prodotto dalla vendita, e informare i clienti tramite anche l’esposizione di cartelli informativi riguardanti le confezioni da 400 grammi sia delle Olive dolci nere Belcolle che delle Olive nere Piccanti Belcolle. La cittadinanza è invitata a non consumare i prodotti in questione.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.313 volte, 1 oggi)