GROTTAMMARE – Il sindaco di Grottammare, Enrico Piergallini, non si tira indietro rispetto alle richieste che giungono dall’ingegner Dante Fabbioni, in merito al progetto di riqualificazione del vecchio ospedale del Paese Alto e apre ad un incontro dedicato solo a questo aspetto, per mercoledì 11 dicembre, al Teatro dell’Arancio. Di seguito la lettera di Piergallini destinata a Fabbioni.

Gentile Ing. Dante Fabbioni,

non ho affatto dimenticato la tua contrarietà al progetto di recupero dell’ex Ospedale: una posizione che mi hai espresso più volte nei colloqui amichevoli che tra di noi sono intercorsi. Così come ricordo bene la lettera che mi hai scritto riguardo una proposta progettuale per l’edificio. Sulle tue riflessioni ho molto ragionato, valutando soprattutto le conseguenze che la tua proposta avrebbe avuto per la funzionalità del vecchio ospedale.

Nell’assemblea del 14 novembre scorso, ho illustrato il progetto approvato del vecchio ospedale per discuterlo e presentare ai cittadini, nel caso qualcuno l’avesse richiesto, le ragioni delle scelte compiute che non risalgono a questi ultimi mesi ma vengono da lontano, dal progetto presentato in Regione nel 2007, già iniziato con l’assegnazione del 1° stralcio di recupero dell’edificio e proseguito con coerenza oggi, con le scelte compiute da questa amministrazione.

Ritengo che la questione principale sia la seguente: fino a che punto in nome della bellezza è possibile compromettere la possibilità di utilizzo di un edificio? Detto altrimenti, dato atto che il progetto da noi approvato rispetta le indicazioni della Soprintendenza ai beni architettonici, fino a che punto è giusto ridurre l’edificio esistente di un piano – come tu suggerisci – sottraendo all’utilizzo della comunità circa 6 sale, nelle quali potrebbero lavorare ed esprimere pienamente le loro potenzialità le associazioni grottammaresi?

La questione, ovviamente è complessa e, soprattutto, deve fare i conti con un iter progettuale in atto. Per questa ragione, mi sembra doveroso convocare un’assemblea pubblica esclusivamente dedicata al tema del vecchio ospedale per mercoledì 11 dicembre, presso il Teatro dell’Arancio al Paese alto, alle ore 21.15.
A questo incontro parteciperanno anche i tecnici comunali, che potranno aiutarci a ragionare sulla questione.

Un caro saluto,

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 398 volte, 1 oggi)