Chiravalle: Molinelli, Molinari, Bolletta, Cecchetti 6, Ballabio, Brutti 10, Lanari, Malasomma, Maltoni 2, Sioud, Pigliapoco 6, Rumori 6. All.: Fradi Salem.

Monteprandone:
Di Matteo, De Cugni 5, D’Angelo, Marucci 10, Falà, Poletti, Troisi, Di Pietropaolo 4, Coccia 2, Bisirri 2, Grilli, Medori 4, Cani, Stracci. All.: Vultaggio.

Arbitro: Desina.

NOTA: parziale primo tempo, 16-10.

CHIARAVALLE – Male la prima uscita fuoricasa dei celesti. L’Handball Club, nonostante tutto, non se l’aspettava. Nonostante la giovane età degli sfidanti. il Chiaravalle ci mette qualcosa in più, in grinta e voglia di vincere. Non bastano le dieci marcature di Marucci per portare a casa il risultato. La cronaca dell’incontro, un film con trama segnata: padroni di casa sempre avanti, Monteprandone costretta a inseguire, ma il finale non cambia.

Prossima tappa a Vasto, il 30 novembre.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 171 volte, 1 oggi)