CUPRA MARITTIMA – Ancora un incidente sul lavoro. Un operaio di 39 anni, E. F., residente nel teramano e dipendente di una ditta specializzata in manutenzione di grandi alberi, è caduto da un’altezza di oltre cinque metri mentre stava potando un pino. Il terribile episodio è accaduto intorno alle 12 del 23 novembre lungo la strada che dalla statale conduce al vecchio incasato, vicino alla casa di riposo Ciccarelli. E. F. è rimasto gravemente ferito, subendo la frattura dei polsi, di un’anca, di un femore e altre contusioni. Immediatamente soccorso, è stato successivamente trasportato in Eliambulanza all’ospedale Torrette di Ancona in prognosi riservata.

Ancora da chiarire le dinamiche dell’incidente, l’operaio comunque stava operando nel rispetto delle norme di sicurezze, probabilmente potrebbe essere precipitato nel vuoto nel momento in cui aveva sganciato il moschettone della fune che lo teneva ancorato all’albero.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.324 volte, 1 oggi)