ASCOLI PICENO – Nella sua tappa in Ascoli di sabato mattina, Gian Mario Spacca ha incontrato alcuni dipendenti della Roland di Acquaviva Picena. Un confronto definito proficuo dai presenti, con i lavoratori che sono parsi determinati e convinti di poter trovare una soluzione. All’appuntamento erano presenti anche il sindaco di San Benedetto, Giovanni Gaspari, e il presidente provinciale di Confindustria, Bruno Bucciarelli. “Il problema non è tanto produrre – spiega il primo cittadino bensì distribuire. Il presidente ha offerto elementi concreti di intervento. Il percorso sarà lungo, nessuno si è illuso. L’importante però è non restare soli”.

Attraverso il Piano Operativo Regionale, Palazzo Raffaello potrebbe intercettare un miliardo di euro attraverso i fondi comunitari nel settennato 2014-2020. Il 50% da destinare all’agricoltura, l’altra meta alla formazione. “Si potrebbe tentare la strada di dividere il secondo 50%, destinando un 25% al campo del sociale”, spiega Gaspari.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 382 volte, 1 oggi)