TABELLINO DI GROTTAMMARE-VIGOR SENIGALLIA 1-2 (1° T. 1-1)
GROTTAMMARE: Marinelli, Egidi (96), Monaco, Matteo Calvaresi (95)- (84′ Matteo Cameli 95), Dion Gibbs, Spinelli (94), Berardini, De Cesare (60’Ferrara), Marozzi, Monaco Di Monaco e Giallonardo (96)- (69’D’Ippolito). A disposizione: Fava (96), Anthony La Grassa (94), Francesco La Grassa (94) e Luzi (95). Allenatore: Luigi Zaini.
VIGOR SENIGALLIA: Moscatelli, Federico Zandri, Mucaj, Morganti, Giraldi, Mistura, Cristian Gorini (80′ Olivi), Marco Carboni, Pesaresi, Siena (68’Tommaso Gregorini) e Cuomo (57’Simone Gregorini). A dispisizione: Putignano, Boccolini, Battisti e Squadroni. Allenatore: Marco Alessandrini.
Arbitro: Marco Dante di Roma 1. Assistenti: Sebastiano Camela di Fermo e Tiziano Cecchini di Ascoli Piceno.
Reti: 1’Pesaresi (V.S.), 23′ Monaco di Monaco (G) su rigore, 73’Pesaresi (V.S.).
Ammoniti: Marco Carboni (V.S.), Giraldi (V.S.), Pesaresi (V.S.), Siena (V.S.) e Simone Gregorini (V.S.).
Angoli: 5-2.
Recuperi: 1’+4’.
Spettatori: 100 circa.
Note: osservato un minuto di raccoglimento per le vittime dell’alluvione in Sardegna.
Curiosità: La scorsa stagione al Pirani, tra Grottammare e Vigor era finita 2-0 (5′Rosa ,84′Ludovisi) per i rivieraschi.

GROTTAMMARE-Il Grottammare (al 7° ko in campionato , il 4° interno) al 2° ko consecutivo dopo quello sul campo del Vismara, esce sconfitto anche dallo scontro diretto interno contro la Vigor Senigallia (al 3° successo stagionale in campionato, il 1° esterno) per 1-2. Mattatore dell’incontro è stato il centravanti ospite Denis Pesaresi (ora in testa alla classifica cannonieri con 9 reti così come Ludovisi della Folgore Falerone e Padovani e Tozzi Borsoi della Samb) autore di una doppietta che ha permesso ai suoi di conquistare l’intera posta in palio. E’ proprio il numero nove rossoblu ad approfittare di un errore della difesa biancoceleste dopo neanche due minuti di gioco e a fare secco il rientrante William Marinelli per il vantaggio. Il Grottammare sbanda e rischia di subire il raddoppio poi, al 23′ si accende Marozzi che si destreggia in area e viene atterrato da Grandi.

Sul dischetto si presenta il rientrante Monaco Di Monaco che piazza la palla all’angolino basso per il pareggio. Da quel momento la Vigor sparisce dal campo ed il Grottammare lievita sfiorando più volte il vantaggio. L’inizio del secondo tempo è scoppiettante e gli uomini di Zaini chiudono all’angolo gli avversari che faticano a ribattere. Poi, al 28′, l’episodio che decide il match: Pesaresi viene atterrato ai 25 metri: sulla palla si porta lo stesso numero nove che guadagna qualche metro.

L’arbitro se ne accorge e fa arretrare il cuoio ma l’attaccante protesta ripetutamente e meriterebbe il giallo che sarebbe stato il secondo. Una volta ristabilita la posizione corretta Pesaresi fa partire un missile che si insacca all’incrocio dei pali. L’ultima emozione la regala Gibbs che all’interno dell’area ospite cicca la palla mancando il pareggio.

AZIONI PRIMO TEMPO
1’ VANTAGGIO DELLA VIGOR SENIGALLIA: Errore difensivo del Grottammare con Pesaresi che si ritrova solo davanti a Marinelli, lo scarta e mette dentro il vantaggio ospite
6’ Sponda di Pesaresi per Gorini che al volo tira ma il pallone si spegne di pochissimo sul secondo palo con Marinelli che sembrava battuto
8’ Tiro improvviso di Pesaresi dal limite che trova Marinelli alla respinta affannosa ma efficace
9’ cross di Monaco per la testa di Monaco Di Monaco che si spegne docile tra le mani di Moscatelli
17’ De Cesare conquista palla sulla tre quarti e tira di prima intenzione con Moscatelli che controlla la traiettoria in tuffo.
19’ Pesaresi è scatenato e resiste ad un paio di cariche e da terra gira verso la porta ma Marinelli blocca
20’ Monaco Di Monaco si destreggia sulla sinistra e crossa sul secondo palo si avventa Giallonardo in precaria coordinazione e spara altissimo
21’ Pesaresi si ritrova solo davanti all’area e si gira ma Marinelli si supera e respinge ancora di pugno
23’ PAREGGIO DEL GROTTAMMARE: Marozzi si destreggia in area e viene atterrato da Grandi che viene anche ammonito. Sul dischetto si presenta Monaco Di Monaco che fa secco Moscatelli con un secco diagonale all’angolino
28’ Monaco Di Monaco sdradica la palla dai piedi di Grandi e tira ma il pallone sfila sul fondo
46’ punizione di De Cesare, la difesa respinge sui piedi di Giallonardo che rimette la palla in mezzo dove Spinelli è pronto al tap-in ma Grandi lo stoppa da terra.
46’ Dopo un minuto di recupero l’arbitro fischia la fine del primo tempo

AZIONI SECONDO TEMPO
1’ Monaco Di Monaco riceve palla sulla fascia sinistra e tira di prima intenzione in diagonale con Moscatelli che vola a deviare
5’ Marozzi attivissimo sulla destra crossa in mezzo, palla a Monaco Di Monaco che si accentra e tira ma il pallone sorvola la traversa
11’ Rapido scambio Marozzi-De Cesare con quest’ultimo che si ritrova a tu per tu con Moscatelli ma gli tira addosso.
12’ grandissima occasione per il Grottammare con Monaco che a tu per tu con Moscatelli cerca di scartarlo ma il numero uno ospite è bravo a deviare in angolo
18’ Grottammare tambureggiante con due mezze occasioni avute da Giallonardo e Monaco Di Monaco che vengono stoppati dalla difesa ospite
28’ VIGOR SENIGALLIA TORNA IN VANTAGGIO: Punizione dalla tre quarti per la Vigor Senigallia con Pesaresi che fa partire un tiro che si insacca all’incrocio dei pali con Marinelli che nulla può.
Nell’occasione lo stesso numero nove ha rischiato il secondo giallo perché aveva spostato in avanti la palla.
34’ Berardini ci prova di controbalzo ma è facile per Moscatelli
40’ punizione dal limite conquistato da Marozzi. Batte Gibbs che spara altissimo
41’ Ferrara tira ma il pallone risulta molto alto
46’ sponda di testa di Monaco Di Monaco per Gibbs cicca clamorosamente la palla davanti alla porta
49’ dopo quattro minuti di recupero fischia la fine della partita.

Programma 12a giornata d’andata Eccellenza Marche di domenica 24 novembre 2013 ore 14,30:
Biagio Nazzaro Chiaravalle-Corridonia
Cagliese-Vismara
Castelfidardo-Elpidiense
Folgore Falerone Montegranaro -Montegiorgio (Giocata sabato 23 novembre) 1-1 (15’Rosa [F.F.M.], 55’Finucci [M])
Grottammare-Vigor Senigallia (Giocata sabato 23 novembre) 1-2 (1′ Pesaresi, 23’Monaco di Monaco [G] su rigore, 73’Pesaresi)
Monturanese-Samb (Giocata sabato 23 novembre) 1-2 (5’Tozzi Borsoi su rigore, 50′ Padovani, 85’Donzelli [M] su rigore)
Tolentino-Forsempronese
Trodica-Portorecanati
Urbania-Pagliare

La Samb (al 12° risultato utile consecutivo ed unica squadra ancora imbattuta nell’Eccellenza Marche) al 2° successo consecutivo, rimane in vetta solitaria con 32 punti, +7 sul Castelfidardo che domani ospiterà l’Elpidiense.
Monturanese (al 3° ko consecutivo) penultima, resta l’unica squadra del torneo ancora senza vittorie.

CLASSIFICA: Samb * 32 , Castelfidardo 25, Biagio Nazzaro Chiaravalle 21, Montegiorgio * 19, Folgore Falerone Montegranaro *, Portorecanati ed Urbania 18, Tolentino 17, Trodica 16, Corridonia Vigor Senigallia * e Vismara 13, Forsempronese, Grottammare * e Pagliare 11 , Elpidiense Cascinare 10, Monturanese * 6, Cagliese 4.
*= una gara in più.

Prossimo turno, 13a giornata d’andata Eccellenza Marche di domenica 1°dicembre 2013 ore 14:30:
Elpidiense Cascinare-Cagliese
Forsempronese-Folgore Falerone Montegranaro
Montegiorgio-Monturanese
Pagliare-Tolentino
Portorecanati-Urbania
Samb-Grottammare
Trodica-Castelfidardo
Vigor Senigallia-Corridonia
Vismara-Biagio Nazzaro

L’ultima volta che si è giocato in campionato il derby rivierasco tra Samb e Grottammare al Riviera delle Palme risale alla stagione 2009/10 sempre in Eccellenza Marche e finì 0-1 (6′ De Angelis) per i biancocelesti

STATISTICHE SAMB:
Serie Positiva in corso: 12 risultati utili consecutivi (10 successi e 2 pareggi)
Vittorie: 10 (Con Vigor Senigallia , Forsempronese, Pagliare, Vismara, Elpidiense, Montegiorgio, Portorecanati, Castelfidardo, Urbania e Monturanese).
Pareggi: 2 (Con Folgore Falerone Montegranaro e Trodica)
Sconfitte: 0
Gol fatti: 28 (17 in casa ed 11 in trasferta) con 8 diversi marcatori : Baldinini (5), Borghetti (1), Guido Galli (1), Padovani (9 di cui 1 su rigore) , Piccioni (1), Tozzi Borsoi (9 di cui 1 su rigore), Varriale (1) e Davide Viti (1).
Gol subiti: 14 (8 in casa e 6 in trasferta).
Differenza reti: +14 (28-14).
Capocannonieri: Ettore Padovani e Romano Tozzi Borsoi con 9 reti (di cui 1 a testa su rigore) ciascuno.
Punti interni: 18 (su 6 gare casalinghe): 6 successi interni consecutivi.
Punti esterni: 14 (su 6 gare in trasferta): 4 successi e 2 pareggi esterni.
Espulsioni (di giocatori): 3 (Fedeli , Gorini e Davide Viti)
Ammonizioni: 30.
Media inglese: +8.

Statistiche GROTTAMMARE:
Serie Negativa in corso: 2 ko consecutivi.
Vittorie: 3 (Con Trodica, Cagliese e Tolentino)
Pareggi: 2 (Con Monturanese e Corridonia) .
Sconfitte: 7 (con Castelfidardo, Urbania, Folgore Falerone Montegranaro, Biagio Nazzaro Chiaravalle, Forsempronese, Vismara e Vigor Senigallia).
Gol fatti: 11 (6 in casa e 5 in trasferta) con 5 diversi marcatori: Alessandrini (1), Matteo Calvaresi (1), De Cesare (1), Ferrara (3) e Monaco di Monaco (4 di cui 1 su rigore). Ai 5 diversi marcatori biancocelesti va aggiunta l’autorete di Marconi (Castelfidardo) .
Gol subiti: 17 (11 in casa e 6 fuori) .
Differenza reti: -6 (11-17)
Capocannoniere: Giuseppe Monaco di Monaco con 4 gol (di cui 1 su rigore) all’attivo.
Punti interni: 4 (su 6 gare in casa): un successo, un pareggio e 4 ko interni.
Punti esterni:7 (su 6 gare in trasferta): 2 successi, un pari e 3 ko esterni.
Espulsioni (di giocatori): 5 (Berardini, Dion Gibbs, Francesco La Grassa, Quintili e Ripa)
Ammonizioni: 30.
Media inglese: -13

Statistiche MONTURANESE (avversario odierno della Samb) :
Serie Negativa in corso: 3 ko consecutivi
Vittorie: 0 .
Pareggi: 6 (Con Cagliese, Tolentino, Grottammare , Corridonia, Biagio Nazzaro e Pagliare)
Sconfitte: 6 (Con Urbania, Vigor Senigallia, Forsempronese, Vismara, Elpidiense Cascinare e Samb).
Gol fatti: 5 (3 in casa e 2 in trasferta) con 4 diversi marcatori : Donzelli (1 su rigore), Giorgio Mariani (1) , Mongiello (1) e Pelliccetti (2).
Gol subiti: 13 (8 in casa e 5 in trasferta )
Differenza reti: -8 (5-13).
Capocannoniere: Edoardo Pelliccetti con 2 reti all’attivo.
Punti interni: 2 (su 6 gare casalinghe) : 2 pareggi e 4 ko interni.
Punti esterni: 4 (su 6 gare in trasferta): 4 pareggi e 2 ko esterni .
Espulsioni (di giocatori): una .
Ammonizioni: 31.
Media inglese: – 18.
La Monturanese è una squadra di Monte Urano (Fermo). La scorsa stagione sempre in Eccellenza Marche è giunta 14a con 32 punti , perdendo (1-0) spareggio play out sul campo dell’Urbania, ma poi è stata ripescata rimanendo nel massimo campionato regionale. Nell’attuale campionato, la formazione di Matteo Marcaccio (nuovo) è ancora a secco di vittorie ed occupa il 17° posto (penultimo) in classifica con 6 punti in 12 partite, frutto di 6 pareggi (tre per 1-1: a Cagli alla 1a giornata, a Tolentino alla 3a ed in casa col Grottammare alla 4a ed altrettanti per 0-0: a Corridonia alla 5a, interno con la Biagio Nazzaro alla 6a e a Pagliare alla 9a) e 6 ko (0-1 interno con l’Urbania alla 2a giornata, 2-0 a Senigalla alla 7a, 1-3 interno con la Forsempronese all’8a, 0-1 sempre interno col Vismara alla 10a, 1-0 a Cascinare all’11a ed 1-2 interno con la Samb alla 12a).
In Coppa Italia la squadra bianco-azzurra è stata eliminata chiudendo con un punto il Girone Triangolare 5 , pareggiando 1-1 ( 8′ Bracciotti [E], 94′ Giorgio Mariani [M]) sul campo dell’Elpidiense e poi perdendo 2-3 (7′ Balzamo [Montu], 43′ Palma, 62′ Pulcini , 75′ Matteo Rossi (Montu), 78′ De Marco) in casa col Montegiorgio.

Statistiche VIGOR SENIGALLIA (avversario odierno del Grottammare ):
Serie Positiva in corso: 4 risultati utili consecutivi (2 successi e 2 pareggi)
Vittorie: 3 (Con Monturanese, Cagliese e Grottammare)
Pareggi: 4 (Con Pagliare, Elpidiense Cascinare, Urbania e Tolentino).
Sconfitte: 5 (Con Samb, Portorecanati, Trodica, Montegiorgio e Castelfidardo).
Gol fatti: 12 (6 in casa e 6 in trasferta) con 4 diversi marcatori: Marco Carboni (1), Pesaresi (9 di cui 1 su rigore), Siena (1) e Squadroni (1).
Gol subiti: 23 (11 in casa e 12 in trasferta).
Differenza reti: -11 (12-23).
Capocannoniere: Denis Pesaresi con 9 reti (di cui una su rigore) all’attivo .
Punti interni: 7 (su 6 gare casalinghe): 2 successi, un pareggio e 3 ko interni .
Punti esterni: 6 (su 6 gare in trasferta): un successo, 3 pareggi e 2 ko esterni.
Espulsioni (di giocatori): 2.
Ammonizioni: 31 .
Media inglese: -11.
La Vigor Senigallia è una squadra dell’omonimo comune in provincia di Ancona. La scorsa stagione sempre in Eccellenza Marche è giunta 9a con 36 punti .
La formazione di Marco Alessandrini (che ha rilevato alla 6a giornata l’esonerato Giovanni Trillini), nell’attuale campionato è 10a a pari punti (13) con Corridonia e Vismara. 13 punti in 12 partite frutto di 3 successi (2-0 interno con la Monturanese alla 7a, 1-0 sempre interno stavolta con la Cagliese alla 9a ed 1-2 a Grottammare alla 12a), 4 pareggi (1-1 a Pagliare alla 2a giornata, 2-2 a Cascinare alla 4a, 0-0 ad Urbania alla 10a ed 1-1 interno col Tolentino all’11a) e 5 ko (2-3 interno con la Samb alla 1a Giornata, 0-2 sempre interno col Portorecanati alla 3a, 0-5 ancora interno col Trodica alla 5a, 3-0 a Montegiorgio alla 6a e 5-1 a Castelfidardo all’8a).
In Coppa Italia la squadra rosso-blu è stata eliminata chiudendo il Girone Triangolare 2 con 3 punti , vincendo 0-2 (52’Olivi, 90’Pesaresi su rigore. All’82’ espulso Olivi della Vigor per doppia ammonizione) sul campo del Vismara e poi perdendo col medesimo punteggio all’inglese di 0-2 (53′ Sbarbati , 69′ Simoncelli) in casa con il Castelfidardo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 712 volte, 1 oggi)