SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sculture di ghiaccio, sabbia o cioccolato da esporre nel centro cittadino sotto le festività natalizie, con la contemporanea attivazione di un trenino guidato da Babbo Natale che percorra l’intera isola pedonale. L’idea è venuta fuori nel corso del tavolo del turismo di giovedì pomeriggio, a cui hanno partecipato i rappresentanti di Confesercenti, Confcommercio, Confindustria, Assobalneari, Itb e Assoalbergatori, oltre all’assessore Margherita Sorge.

Ha inoltre riscosso approvazione generale la proposta di addobbare gli stabilimenti balneari del lungomare con le classiche luminarie. I concessionari si impegneranno a diffondere la comunicazione, lasciando comunque libera scelta ai singoli operatori, chiamati in ogni caso a farsi carico delle spese.

Tra gli appuntamenti, spazio alla tradizione con diverse conferme. Come la fiera di Santa Lucia il 13 e 14 dicembre o il Palanatale, megatendone che ospiterà eventi dal giorno di Natale fino al 2 gennaio. Il 26 e 27 dicembre tornerà invece “Natale al borgo”, con le consuete rappresentazioni in vernacolo sambenedettese.

Non mancherà nemmeno quest’anno il Capodanno in Piazza. L’amministrazione comunale installerà il palco alla Rotonda Giorgini, sul quale si esibiranno i That’s Amore, già visti in Riviera ad agosto, in occasione della decima Notte Bianca.

“Abbiamo condiviso l’intento di non pensare solo all’aspetto commerciale della festa – ha dichiarato la Sorge – ma anche a quello sociale attraverso iniziative di solidarietà che, in un periodo che mette a repentaglio la coesione sociale, possano aiutare concretamente le famiglie in difficoltà”.

Allungando lo sguardo, l’Assoalbergatori ha pertanto chiesto al Comune di rendere pronta la città all’accoglienza turistica almeno dal 25 aprile, “in quanto c’è un calendario favorevole che vede in rapida successione la Santa Pasqua, la Festa di Liberazione e il Primo Maggio”. Tre “ponti” che, condizioni meteorologiche permettendo, apriranno anticipatamente la stagione 2014.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.622 volte, 1 oggi)