Riviera delle Palme: Errera Elenio, Pompei Stefano, Ciotti Marco, Talamonti Diego, Fanesi Andrea, Olivieri Fabio, Paci Giovanni, Cannella Ivan, Novelli Guglielmo, Piccinini Martin, Rosetti Nicolò, Vignoli Andrea

All. Trovarelli Marco

Montegranarese: Di Lorenzo Simone, Polci Manuel, Amadio Leonardo, Castellucci Sasha, Leoni Michele, Papiri Alessandro, Romitelli Luca, Tomassini Simone, D’Amario Stefano, El Harass Fouad, Ricci Marco

All. Bargoni Enzo

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Tecno torna a vincere fra le mura amiche del PalaSpeca, conquistando così tre punti importantissimi nella corsa per la salvezza nel campionato futsal di C1. Il bel risultato giunge dopo una bella prestazione contro una organizzata a combattiva Montegranarese.

La cronaca, il match inizia su impronta ospite. Il prolungato possesso palla del Montegranaro però, non impensierisce la porta di Errera. Verso la metà del gioco Talamonti sblocca seguito subito dopo da Olivieri per il raddoppio. Allo scadere il gol ospite, si va al riposo sul 2 a 1.

La ripresa riprende sugli stessi binari della prima frazione di gioco, Montegranarese arrembante e la Riviera delle Palme in difesa. Il gol del pareggio sveglia i locali, che nell’arco di pochi minuti, granze ad una doppietta di Vignoli chiudono virtualmente il match. Talamonti versione bember, porta a cinque i gol locali. Al Montegranaro non resta che pungere in contropiede, arriva un gol. Cannella e poi, ancora, Talamonti chiudono definitivamente l’incontro, assicurando il definitivo 7 a 3.

Prossimo incontro, sabato 23 novembre in quel di Castelbellino, per un altro scontro salvezza.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 457 volte, 1 oggi)