SAN BENEDETTO DEL TRONTO –  Da sabato 23 novembre a martedì 4 dicembre  in Palazzina Azzurra una mostra… mai vista con tre artisti tanto diversi tra loro quanto bravi e originali. Sono Franco Luciani, l’artista artigiano nato a Casoli nel 1939, recente vincitore in Ascoli del premio Anap, si è formato artisticamente da solo ed è un vero fenomeno dell’intarsio a legno. Al suo attivo prestigiosi riconoscimenti in rassegne nazionali e regionali.

Tiziana Di Lorenzo, classe 1961, allieva di Mario Lupo con il quale impara la tecnica della pittura ad olio. Nel 2011 riscuote grande successo con “I Gatti”, la passione della sua vita con una mostra in Palazzina Azzurra insieme a Luciani.

Mirella Treves è italo-americana  che per motivi di studio e di lavoro ora risiede a San Benedetto del Tronto. Ha studiato arti teatrali sotot la guida di Jacques Lecoq presso l’Ecole Internazionale de théatre a Parigi. Attrice, insegnante di discipline teatrali, psicomotricista, consulente di comunicazione/non verbale, regista coordinatrice ed educatrice, nel suo caso la pittura altro non è che un correlato di un ben più ampio e complesso tentativo di definizione dello spazio soggettivo dell'(iner)azione, dove lo spazio è considerato come una dimensione elaborata attivamente. Disegna sulla base di un movimento delle cose e del mondo in cui lei ne fa “semplicemente” parte.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 229 volte, 1 oggi)