SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Si intitola “The Broken Crown-La Corona Spezzata” il film diretto dal regista Ruben Maria Soriquez. Di produzione italo-tedesca, è una pellicola di forti emozioni, omicidi, sparatorie, e colpi di scena inaspettati, contornata da un glitterato cast composto tra gli altri da Rinaldo Talamonti, Vittorio Boscolo, Nicola Pernisco, Franco Trentalance, Andrea Roncato e con la partecipazione di Tony Sperandeo, Massimo Bonetti e Calvin Bruke.

Verrà proiettato mercoledì alle 21.30 al Palariviera. La trama parla della redenzione di Gaetano Laterza, detto Tano, braccio destro del malavitoso e spietato padrino della mala salentina a capo della Sacra Corona Unita. Tano si voterà alla redenzione grazie a Vittoria la donna di cui si innamora, vuole cambiare vita,  purtroppo il codice d’onore dell’organizzazione non prevede di uscirne.

L’attore sambenedettese Talamonti interpreterà il cattivo Don Carmelo, abituato a credere che la violenza e la criminalità siano l’unico modo di emergere nella vita.

La realizzazione del film è passata attraverso non poche vicissitudini, tanti i problemi riguardanti la prima produzione, ma Talamonti che si definisce “un sanbenedettese cocciuto”, si è impegnato con tutte le sue forze, comprando i diritti della sceneggiatura e trovando i finanziamenti, per portare a termine la seconda produzione quella onorevole di tanti pregi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 508 volte, 1 oggi)