ASCOLI PICENO – Grottammare sta con Matteo Renzi. In occasione della pre-selezione dei candidati alla segreteria nazionale del Pd, il sindaco di Firenze si è imposto con 47 voti, contro i 26 in favore di Gianni Cuperlo. Solo una la preferenza per Pippo Civati. Addirittura nessuna per Gianni Pittella.

Andamento simile a Monteprandone. Su 85 voti complessivi, 82 sono andati al rottamatore e appena 3 a Cuperlo. Fermi a zero Civati e Pittella.

A Ripatransone 53 i consensi per Renzi, 12 per Cuperlo, 7 per Civati e zero per Pittella.

Quindici i partecipanti ad Acquaviva, che decretano la vittoria di Civati (7), su Renzi e Cuperlo (4).

A Cupra finisce 9 a 2 per Renzi su Cuperlo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 694 volte, 1 oggi)