SAN BENEDETTO DEL TRONTO – ZUCCHERI 6: sporca poco i guantoni ma, nelle pochissime occasioni create dalla compagine ospite, si fa trovare pronto;

VITI 7: perfettamente in tema col periodo toglie le castagne dal fuoco arrestando con classe e decisione la pericolosa azione offensiva di Carpineti. Sugli avversari ha quasi sempre la meglio;

BORGHETTI 6.5: cede il posto a Gorini per un colpo al ginocchio ma riesce comunque a dar lustro al suo reparto comportandosi molto bene in fase di disimpegno;

SEYE MAME 6.5: riesce a far dimenticare la pessima perforance di domenica scorsa. Merito, forse, del campo asciutto;

AMARANTI 6.5: molto impegnato nel corso del primo tempo lotta con caparbietà su ogni pallone ed è autore di quattro cross che però non sono stati sfruttati a dovere;

BALDININI 7: per la seconda volta fa gli onori di casa realizzando con tempestività una doppietta importante;

DE ROSA 6.5: conduce un gioco semplice e pulito. Il risultato è dato dalla somma delle singole parti e in questa occasione il suo ruolo è stato ricoperto piuttosto correttamente;

TRAINI 6.5: nei primi minuti di gara si rende pericoloso con un preciso colpo di testa che viene agevolmente intercettato da Celato. Non delude le aspettative e mette un po’ di sè nell’azione della terza rete siglata;

PICCIONI 6: meno brillante rispetto alle precedenti prestazioni accusa, probabilmente, il lavoro di queste settimane. Nonostante ciò sfiora la rete e si impegna moltissimo;

PADOVANI 7.5: non segna ma onora il calcio sfoderando delle doti tecniche che in questa categoria risultano assolutamente sprecate;

TOZZI BORSOI 7.5: due assist e un gol. Il tutto eseguito con grande maestria. E’ tornato.

 

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 731 volte, 1 oggi)