SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nei prossimi giorni una delegazione di Ekaterinburg sarà in visita nel Piceno per proseguire il dialogo aperto nel corso delle due missioni che l’Amministrazione comunale di San Benedetto del Tronto ha compiuto nella capitale della Regione degli Urali in agosto e ottobre.

La delegazione composta da amministratori e tour operator della città russa sarà accolta in Municipio nella mattinata di venerdì 15 novembre per partecipare ad un incontro-confronto tra i settori turistici e del commercio italiano e russo a cui prenderanno parte anche i soggetti che hanno avviato la collaborazione, ovvero l’associazione Russia – Italia e il tour operator “Food&Relax”, l’azienda speciale “Piceno Promozione” della Camera di Commercio di Ascoli Piceno e la Regione Marche.

Alle 11, dopo i saluti del Sindaco Giovanni Gaspari, del dirigente del settore turismo della Regione Marche Pietro Talarico, verrà proiettato il video “San Benedetto del Tronto, Made in Marche”. Seguirà l’intervento del vicesindaco del Comune di Ekaterinburg e capo delegazione Alexandr Ghennadievich Vysokinskiy e la proiezione di un filmato promozionale sul capoluogo della Regione degli Urali.

Il confronto, coordinato dall’assessore al turismo Margherita Sorge, proseguirà con gli interventi di Mikhail Anatolievich Maltsev direttore esecutivo dell’Associazione del Turismo degli Urali (che rappresenta tutti i tour operator degli Urali), Gaetano Sorge presidente dell’Associazione Albergatori “Riviera delle Palme ed Elena Popa tour operator “Food&Relax”. All’incontro sono invitati i rappresentanti delle associazioni di categoria del settore turistico.

Alle ore 12 ci sarà la controfirma del protocollo di collaborazione (già sottoscritto ad Ekaterinburg) che conferma la volontà di entrambe le realtà di favorire lo sviluppo dei rapporti culturali, umanitari e di conoscenze basati sulle tradizionali relazioni di amicizia e collaborazione e i rapporti e gli scambi di delegazioni con lo scopo di far crescere relazioni sociali, culturali, umanitarie ed economiche.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 356 volte, 1 oggi)