GROTTAMMARE – Solidarietà fa rima con gioventù, qualche volta. Al via martedì 19 novembre il primo incontro “Volontario: come, dove e perché” che fa parte di “Youth in progress – potenzialità in azione”, progetto in partnership tra il Comune di Grottammare, CVM Comunità Volontari per il Mondo e la Consulta per la fratellanza tra i popoli per promuovere tra i giovani la cultura della pace e dei diritti umani.

Saranno coinvolti 15 ragazzi di Grottammare e comuni limitrofi tra i 15 e i 29 anni in un corso di formazione su: global citizenship; diritti umani: nord e sud a confronto; il senso del partire; esperienze di volontariato. Attraverso testimonianze, incontri con esperti, proiezione di video/film/documentari e giochi di ruolo, i ragazzi saranno coinvolti in un percorso di crescita e di consapevolezza su tematiche attuali e urgenti. Otto incontri, da novembre a gennaio, che si terranno nella Sala Consiliare del Comune di Grottammare dalle 18.30 alle 20.30. La partecipazione è gratuita e a fine corso sarà rilasciato un attestato di partecipazione. Termine per le iscrizioni: 18 novembre. Informazioni ed iscrizioni: CVM 0734/674832 – cvmap@cvm.an.it.

In generale, il progetto Potenzialità in azione, ha visto anche l’avvio di 2 borse di studio per due ragazze di Mwambao, nel distretto di Bagamoyo, uno dei 6 Distretti della regione costiera di Pwani, in Tanzania, per la formazione professionale, la realizzazione di un seminario di formazione sui diritti della donna e la stampa di 220 brochure sul diritto all’istruzione per le ragazze.

L’intervento promosso da CVM nel distretto di Bagamoyo, in cui il tasso di abbandono scolastico femminile è molto alto, coinvolge ragazze tra i 16 e i 25 anni: nella scuola superiore su 64 studenti che lasciano la scuola, 56 sono ragazze. Partner locale del progetto, è BAGEA (Bagomoyo Girls Education Association), associazione fondata da CVM di ragazze che vivono a Bagamoyo, che promuove l’educazione e l’empowerment femminile.

CVM – Comunità di Volontari per il Mondo, è un’organizzazione non governativa di volontariato internazionale che si occupa della realizzazione di progetti di cooperazione in Etiopia e Tanzania e di Educazione Interculturale nelle scuole e fra i giovani italiani, in collaborazione con altre associazioni e reti che lavorano sul territorio.

Ufficio Comunicazione
CVM – Comunità Volontari per il Mondo Ancona -Porto San Giorgio – Chieti

0734/674832 skype: cvm.comunicazione

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 104 volte, 1 oggi)