MARTINSICURO – Rapina alle Poste di Martinsicuro nel pomeriggio di martedi 5 novembre. Erano circa le 16.30, quando un malvivente, con il volto parzialmente coperto e armato di pistola (da accertare se vere o giocattolo), si è introdotto all’interno dell’ufficio postale di via Piemonte, facendosi consegnare dagli impiegati gran parte del denaro presente nelle casse.

Arraffato il bottino, stimato intorno ai duemila euro,  il bandito si è allontanato a piedi facendo perdere le proprie tracce. Non è escluso che ad attenderlo nelle vicinanze ci fossero alcuni complici a bordo di un auto. Sulla vicenda indagano i carabinieri di Martinsicuro e Alba Adriatica e, nel frattempo, sono stati predisposti posti di blocco all’uscita della città.

Altre forze dell’ordine stanno collaborando per catturare l’uomo che ha agito con sfrontatezza quasi provocatoria.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.658 volte, 1 oggi)