SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Commissione d’inchiesta sullo stadio tornerà a riunirsi martedì 12 novembre alle 19, ad un mese esatto dal primo incontro che si risolse con un nulla di fatto e la mancata intesa sull’elezione del presidente.

Chissà se uscirà finalmente dal cilindro pure il nome della guida dell’organo chiamato a far luce sulla complessa situazione del Riviera delle Palme. Le parti sono ancora lontanissime e tutto fa presagire che tali rimarranno. L’opposizione acclama Pierluigi Tassotti, il centrosinistra invece lo boccia, ma allo stesso tempo aveva promesso la presidenza alla minoranza. Un circolo vizioso che sta gradualmente annullando l’efficacia del progetto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 316 volte, 1 oggi)