CUPRA MARITTIMA – Ora il civico cimitero di Cupra Marittima dispone di circa 240 loculi in più. Il doppio blocco, posto nei pressi dell’ingresso più antico, è stato ufficialmente inaugurato nel pomeriggio di venerdì primo novembre, proprio in commemorazione della ricorrenza di Ognissanti.

Alle ore 15 infatti il parroco Don Luigino Scarponi ha presieduto la consueta Messa che come tutti gli anni in questo giorno si svolge presso il Civico Cimitero e che come sempre registra una grande affluenza. Al termine della celebrazione il sindaco Domenico D’Annibali, insieme allo stesso Don Luigino, ha tagliato il nastro dei nuovi loculi, quasi tutti già assegnati a quanti ne hanno fatto richiesta, e qualcuno già occupato.

“Ringrazio l’assessore ai lavori pubblici Graziano Cognini e al tecnico comunale l’ingegner Pietro Montenovo – ha affermato il sindaco – per essersi impegnati ed aver portato a termine questo progetto ideato appunto dal Comune. Siamo andati incontro alle esigenze della cittadinanza che da tempo manifestava questa richiesta. Siamo riusciti inoltre a proporli agli interessati a prezzi contenuti e per una lunga durata, ovvero 99 anni”. La struttura, anche se diversa è comunque in armonia con quelle esistenti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 418 volte, 1 oggi)