GROTTAMMARE – L’amministrazione comunale ha organizzato per domenica mattina, 3 novembre, un’iniziativa aperta alla cittadinanza per ricordare il valore della pace attraverso i caduti di tutte le guerre, nell’ambito della Giornata dell’Unità nazionale e delle Forze armate, che ricorre lunedì 4 novembre.

Alla cerimonia sono state invitate le scolaresche di Grottammare, varie rappresentanze delle associazioni combattentistiche, le autorità militari, l’ Associazione dei Carabinieri in congedo e la sezione “Enrico Toti” dell’Associazione Nazionale Bersaglieri.

Il programma è il seguente:

ore 9.00 – raduno delle associazioni, autorità civili, autorità militari e cittadini presso la pineta Ricciotti.

ore 9.15 – partenza del corteo per la chiesa di San Pio V

ore 9.30 – santa messa

ore 10.30 – sfilata e deposizione corona di alloro presso il Monumento dei Caduti (via Garibaldi – scuola Speranza)

ore 10.45 – riflessioni sulla pace

ore 11.00 – interventi e saluti delle autorità.

La commemorazione sarà accompagnata dalla Banda musicale “La Marchigiana”.

“I principi con i quali intendiamo celebrare questa giornata – si legge nell’invito rivolto alle Scuole – sono all’insegna del rispetto e della gratitudine rivolti a coloro che hanno combattuto per creare un’Italia unita, libera e democratica. Al fine di favorire una maggiore consapevolezza del significato di questa ricorrenza e con la certezza che non sia possibile costruire un futuro migliore senza conoscere la nostra storia, Vi invitiamo a partecipare alla cerimonia prevista per domenica 3 novembre, con l’augurio e la speranza che le generazioni future sappiano non solo conservare l’Unità e la Pace, ma fortificare tali valori, perché questo è il modo migliore per commemorare degnamente i nostri caduti”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 313 volte, 1 oggi)