RIPATRANSONE – Lunedì 4 novembre è convocato un Consiglio Comunale aperto a Ripatransone. Sarà un consiglio comunale aperto in tutti i sensi, perché si svolgerà all’aperto, ovvero sulla strada provinciale che conduce al Monastero delle Suore Passioniste di Ripatransone, qui presenti dal 1928.

Infatti è decisione della Presidente delle Suore Passioniste di spostare le tre suore di clausura che si trovano a Ripatransone a Tarquinia. Quest’oggi il sindaco Remo Bruni ha incontrato il segretario particolare del Cardinale-Prefetto degli Istituti di Vita Consacrata, cercando di modificare la decisione presa, ma il colloquio non è stato fruttifero. Di qui la scelta con pochi precedenti, ovvero un Consiglio comunale che vede la città protestare per una decisione religiosa.

Presto ulteriori informazioni sulla vicenda.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.209 volte, 1 oggi)