RISULTATI DELLA GIORNATA NOVE DI PROMOZIONE: Cologna – Poggio Barisciano (1-0); Controguerra – Mutignano (1-0); Hatria – Sant’Omero (2-1); Mosciano – Balsorano (0-1); Notaresco – Martinsicuro (2-0); Pontevomano – Paterno (1-1); Real Carsoli – Fontanelle (3-0); Team 604 – Tossicia (3-1); Valle Aterno Fossa – Jaguar Angizia Luco (3-1)

LA CLASSIFICA: Team 604 24; Martinsicuro 22; Controguerra e Paterno 16; Pontevomano 13; Real Carsoli e Mutignano 12; Valle Aterno, Notaresco, Poggio Barisciano e Fontanelle 11; Balsorano, Mosciano e Sant’Omero 10; Jaguar Luco 9; Tossicia 8; Hatria 4.

IL TABELLINO DELLA GARA:
NOTARESCO: Cerasi, Di Pietrantonio, Ferrari, Ricci, Tarantella, Cristofari, Palantrani, Recchiuti, Braca (62′ Natali), Mimola (87’Di Gennaro), Potacqi, D’Ignazio). A disp. Ciccanti, Fedele M.,Fedele S., D’Ambrosio. All. Nocerino

MARTINSICURO: Di Salvatore, Porfiri, Vallese, De Cesaris, Veccia (54’Picciola), Fini (61’Tagliabue), Ebeye, (80’Travaglini),Antenucci, Pezzoli, Nepa, Valentini. A disp. Chiodi, Di Felice, Palestini, Spinosi. All. Vagnoni

Arbitro Di Cicco di Lanciano (Cialini – De Remigis di Teramo)

Reti: 10’e 11′ Palandrani

Note . Ammoniti Ricci, Mimola (NO), De Cesaris, Antenucci, Pezzoli (MA). Angoli 5 – 4 per il Martinsicuro, spettatori 120 circa con folta rappresentanza ospite.

NOTARESCO – Il Martinsicuro cade a Notaresco e conosce il sapore amaro della sconfitta per la prima volta in stagione. Senza Cucco, Spinosi e Piunti, mister Vagnoni deve inventare una difesa alternativa che non dà però i frutti sperati.

Infatti, al 10′ e all’11’ una doppietta di Palandrani mette ko i biancazzurri che non riescono ad avere una reazione lucida. I tentativi di Pezzoli, Tagliabue e Picciola non vanno a buon fine così al triplice fischio è il Notaresco a gioire per i tre punti. Gli adriatici, invece, perdono in un colpo solo l’imbattibilità stagionale e la vetta della classifica.

Una sconfitta che dovrà essere subito smaltita e già da martedi bisognerà iniziare a pensare alla gara di domenica prossima, quando al Comunale arriverà il Pontevomano, vera bestia nera degli adriatici nella passata stagione. Ora parola ai protagonisti

DI SALVATORE: “Boccone amaro da mandar giù. Certo tre giocatori come Cucco, Spinosi e Piunti non si possono concedere a nessuno, senza nulla togliere a chi oggi ha giocato e si è impegnato. Guardando il tabellino i numeri sono dalla nostra parte, peccato non aver concretizzato le occasioni avute. Purtroppo per noi i soli numeri che contano solo quelli delle reti fatte. Smaltiamo subito la sconfitta e iniziamo a pensare già da domani al Pontevomano”
NEPA: “Dispiace perdere così, abbiamo attaccato sempre, purtroppo senza fortuna. Loro per 80 minuti hanno amministrato il doppio vantaggio, perdendo spesso tempo, come normale che sia. Andiamo avanti e lasciamoci alle spalle questa partita”

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 295 volte, 1 oggi)