SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Ultime ore per la presentazione delle candidature per la corsa alla segreteria comunale del Partito Democratico. Per registrarsi c’è tempo fino a cinque giorni prima dalla data delle elezioni, fissata per domenica prossima.

Gianluca Pompei e Sabrina Gregori saranno, a meno di sorprese in extremis, gli unici a contendersi la poltrona che verrà lasciata libera da Roberto Giobbi, traghettatore da quando nel luglio scorso Felice Gregori rassegnò le dimissioni.

Si potranno invece consegnare direttamente il 3 novembre le liste contenenti i nomi designati per le sezioni cittadine. Questo organismo sarà indipendente e privo – almeno apparentemente – di collegamenti diretti con i pretendenti alla guida dell’Unione.

Alla zona nord andrà in scena la sfida tra Anna Rosa Cianci (pittelliana) e Andrea Manfroni (sostenitore di Bersani nel 2012 e successivamente renziano). Larghe intese al Circolo Gregori, dove non verrà confermato Valentino Casolanetti. Qui la figura condivisa è quella di Nicola Rosetti.

Per la sezione Ianni, attualmente guidata da Emanuela Mazzocchi, s’è fatto avanti solo Giobbi, mentre entro martedì dovrebbe conoscersi l’identità dell’outsider, che verrà sostenuto dalla corrente perazzoliana. “Sarà una sorpresa, si tratta di un giovane ragazzo”, è l’unica anticipazione concessa.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 614 volte, 1 oggi)