EKATERINBURG – La delegazione marchigiana in Russia è stata impegnata nelle prime due giornate in una serie di incontri nella cittadina di Ekaterinburg. Domenica 20 ottobre si è svolta la prima iniziativa di promozione organizzata dalla Regione Marche in occasione dell’Anno Incrociato del Turismo Italo – Russo 2013 – 2014 e consistita nell’incontro con 36 operatori accreditati.

Dopo un saluto del Governatore Gian Mario Spacca, il dirigente del servizio turismo regionale Raimondo Orsetti ha illustrato i “turismi” delle Marche annunciando anche la volontà della Regione Marche di programmare un volo con cadenza settimanale da Ekaterinburg ad Ancona per il periodo aprile – settembre 2014.

Nel suo intervento, il sindaco Giovanni Gaspari, oltre ad augurare alla cittadina degli Urali di essere prescelta per l’Expo 2020, ha plaudito all’iniziativa del volo diretto tra le due regioni ed ha ringraziato il presidente Spacca che ha scelto anche San Benedetto del Tronto per rappresentare le Marche il 13 e 14 novembre a Torino in occasione della sessione italiana della task force italo-russa sui distretti e le piccole e medie imprese. La nostra città sarà anche una delle tappe della visita al territorio marchigiano che una delegazione di PMI russe compirà nei giorni 15 e 16 novembre.

Dal tour operator marchigiano “Food&Relax” è anche arrivato l’annuncio che per un anno due tram gireranno nelle vie di Ekaterinburg promuovendo le Marche e in particolare San Benedetto del Tronto. Infatti sui veicoli campeggerà una pubblicità della Regione Marche con immagini del Piceno e della Riviera delle Palme, lo slogan “Welcome to San Benedetto del Tronto” e l’hashtag #destinazionemarche.

La giornata di lunedì 21 ottobre è stata dedicata agli incontri istituzionali. La delegazione marchigiana ha incontrato prima il presidente della Camera di Commercio degli Urali Andrey Besedin, il direttore di Confindustria Pavel Vorotrov e il Ministro dei rapporti internazionali della Regione di Sverdlovsk Andrey Sobolev.

Successivamente c’è stata la stretta di mano tra i Governatori della Regione Marche e di Sverdlovsk di cui Ekaterinburg è capoluogo. Con l’occasione il presidente Gian Mario Spacca ha invitato il suo omologo Evgeny Kujvashev, Governatore della Regione di Sverdlovsk, alla Giornata delle Marche che si svolgerà a San Benedetto del Tronto il prossimo 10 dicembre proponendo anche la firma di un protocollo di collaborazione tra le due realtà. All’incontro è seguito anche uno scambio di doni tra i due Governatori e tra il Sindaco Giovanni Gaspari e il Ministro dei rapporti internazionali della Regione di Sverdlovsk Andrey Sobolev.

Nel pomeriggio è stato poi siglato il protocollo di collaborazione tra l’Amministrazione del Rione Verkh – Isetsky della Città di Ekaterinburg e il Comune di San Benedetto. Nel protocollo si legge che le due realtà si impegnano a favorire lo sviluppo dei rapporti culturali, umanitari e di conoscenze basati sulle tradizionali relazioni di amicizia e collaborazione e i rapporti e gli scambi di delegazioni con lo scopo di far crescere relazioni sociali, culturali, umanitarie ed economiche. Inoltre “le parti s’impegnano a sviluppare la collaborazione nel settore del turismo al quale attribuiscono un ruolo fondamentale nella crescita della conoscenza delle bellezze culturali, paesaggistiche ed artistiche di Ekaterinburg e San Benedetto del Tronto”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 381 volte, 1 oggi)