SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Con l’accordo raggiunto tra i proprietari delle aree interessate, la realizzazione della piazza San Pio X diventa realtà. Lo comunica il Comune: “Dopo una lunga attesa, i privati proprietari di alcuni lotti della zona Marina di Sotto – San Pio X, oggetto della variante al piano regolatore approvata dopo un complesso iter burocratico, hanno raggiunto l’intesa per la distribuzione dei volumi autorizzabili e, in questo contesto, rientrano anche la cessione all’ente  dell’area dove sorgerà la piazza e l’impegno alla sua sistemazione”.

Soddisfatto il sindaco Gaspari, visto che il Comune si ritroverà proprietario di un’area di 10 mila metri quadrati, completamente attrezzata, senza aver sborsato nemmeno un euro. “Per aver raggiunto quest’obiettivo mi preme ringraziare il settore Sviluppo del Territorio con i suoi tecnici e l’architetto Luigina Zazio che ha seguito insieme a loro tutte le fasi dell’iter del piano. Un sentimento di gratitudine va anche a tutti gli altri attori coinvolti in questo articolato progetto, anche perché il risultato non era affatto scontato proprio perché doveva scaturire dalla libera volontà delle parti in causa. Per i tempi è prematuro avanzare ipotesi – aggiunge – ma già possiamo dire che la prossima fochera del quartiere Marina di Sotto si farà in uno spazio che può considerarsi già dell’ente mentre con il 2014, dopo l’approvazione del piano particolareggiato che ratificherà l’accordo e la conseguente sottoscrizione della convenzione, inizieranno i lavori di arredo di uno spazio pubblico che i cittadini del quartiere chiedono da anni”.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 521 volte, 1 oggi)