SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Si è svolto ad Algeciras, in Spagna, il settimo Campionato Europeo di canna da riva. Protagonista della competizione (disputatasi dal 2 al 6 ottobre) il sambenedettese Zefferino Guidi, allenatore della nazionale italiana rappresentata da due squadre.

Nell’Italia A hanno gareggiato Davide Mora, Riccardo Tonnacchera, Giovanni Primiceli, Domenico Pascullo, Massimo Bacchiani, Giuseppe Greco e Massimiliano Miceli (capitano del team e vice allenatore della nazionale). Nell’Italia B sono stati protagonisti Alessio Metrangolo, Francesco Mungai, Fabio Pantani, Andrea Moscetti, Marco Meloni, Umberto Fontemaggi e Zefferino Guidi (capitano della selezione).

Il torneo prevedeva tre “manche”, una di prova e due ufficiali. Hanno partecipato alla rassegna undici squadre provenienti da Francia, Malta, Spagna, Portogallo e naturalmente dall’Italia.

L’Europeo nella classifica a squadre è stato vinto dalla Spagna A, alle loro spalle la Spagna B e terza si è imposta l’Italia B. Grandissima soddisfazione nella classifica individuale con Andrea Moscetti (Italia B) che si è portato a casa l’oro, piazzandosi davanti a David Martinez Marquez e Javier Garcia Granda, entrambi elementi della Spagna A.

Zefferino Guidi, alla prima esperienza come allenatore, ha voluto ringraziare e dedicare queste vittorie alla Fipsas e al Comitato Regionale Marche, nonché alla sezione di Ascoli e l’ufficio Sport del comune di San Benedetto del Tronto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 484 volte, 1 oggi)