CUPRA MARITTIMA – Dopo aver partecipato al Natale di Roma lo scorso aprile, i figuranti di Artocria proseguono a farsi conoscere in varie zone d’Italia. Domenica 29 settembre infatti il Gruppo Storico Cuprense ha preso parte ai Ludi Aletrini, manifestazione storica che si è svolta ad Alatri, in provincia di Frosinone. Circa 40 i rievocandi che hanno tenuto alto il nome di Cupra sfilando per le vie del paese, dove sono stati ammirati ed apprezzati dal pubblico per le caratteristiche che li hanno resi unici da sempre: i soldati per le loro armature e le loro figure di guerra, le matrone e le popolane per i loro vestiti curati nei minimi dettagli, Poppea per la sua grazia e la sua eleganza, i senatori per il loro portamento e così via.

Insieme a loro erano presenti ai Ludi Aletrini, oltre a naturalmente la Legio Alatrensis, anche il Gruppo Storico Villa Adriana e il Gruppo Storico Romano Pax Augustea. Il corteo, dopo aver attraversato esternamente ed internamente Alatri, è sfociato in piazza Santa Maria Maggior, dove i soldati delle varie legioni si sono esibiti con delle tecniche di combattimento e alcuni hanno dato vita a delle vere e proprie scene tipiche della vita nel periodo romano. Suggestivo infine l’accensione del Fuoco Sacro e la Danza Romana eseguita dalle donne e dalle ragazze di Alatri. L’evento si è rivelato un successo che conferma quanto il Gruppo Storico Cuprense sia apprezzato da tutti. Ora il prossimo impegno dei nostri “romani” sarà quello di sfilare nel pomeriggio di domenica 13 ottobre per le vie di San Benedetto del Tronto in occasione dei festeggiamenti di San Benedetto Martire.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 519 volte, 1 oggi)