MARTINSICURO – Rapinatori in azione nella frazione di Villa Rosa. Erano le 9.10 di lunedi 30 settembre, quando due malviventi, con il volto coperto solo dalla visiera di un cappellino, si sono introdotti all’interno della filiale della Banca Popolare Adriatica di via Filzi a Villa Rosa. I due, una volta all’interno della banca, hanno minacciato con un taglierino il cassiere, facendosi consegnare il contante presente in cassa. Il bottino però è stato piuttosto magro: appena 500 euro. 

I due malviventi si sono poi dileguati a piedi per le vie circostanti facendo perdere le proprie tracce. Non è escluso che avessero un veicolo parcheggiato non distante dalla filiale.

Sulla vicenda indagano i Carabinieri di Alba Adriatica coadiuvati dal reparto operativo di Teramo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 698 volte, 1 oggi)