RIVIERA SAMB: De Benedittis, Mannelli, Paci, Straccia, Foschi, Ciriaco, Di Fabio (85′ Marconi), Bruni, D’Ambrosio, Marconi Sciarroni (75′ Granato), Tormenti. A Disposizione: Massi, Di Salvatore, Bucaloni. All.Eliseo Di Salvatore

PIANE DI MONTEGIORGIO – La Riviera Samb torna alla vittoria e lo fa al termine di una prova convincente e su un campo difficile come quello di Piane di Montegiorgio. I ragazzi di mister Di Salvatore cancellano nel migliore dei modi la sconfitta casalinga della settimana scorsa contro la Palmense e si rilanciano in classifica.

Gara maschia e combattuta quella che si è giocata allo stadio “Attorri” di Piane di Montegiorgio. Tra i rossoblu fa il suo esordio il difensore Eugenio Paci, classe ’87, proveniente dal Martinsicuro Calcio, un lusso per la categoria. Primo tempo di marca locale con De Benedittis chiamato agli straordinari in più di un’occasione. L’episodio che decide il match arriva però nel secondo tempo, quando è “soldatino” Bruni, al termine di una bella azione corale, a mettere dentro la rete che vale lo 0-1. Al 73′ gli ospiti potrebbero chiudere definitivamente il match con Marconi Sciarroni che, servito ottimamente da Tormenti, manca l’appuntamento con il pallone a pochi passi dalla linea di porta. I locali riprendono quindi coraggio e iniziano a spingere con decisione, ma sulla loro strada trovano ancora un super De Benedittis, che,  a dieci dal termine, abbassa la saracinesca respingendo un insidioso colpo di testa. Così al triplice fischio la Riviera Samb può far festa, ma da lunedi testa al big match di sabato prossimo, quando al Comunale arriverà la corazzata Agraria Club.

ELISEO DI SALVATORE (Allenatore): “Abbiamo vinto una partita difficile, contro una buona squadra. All’inizio abbiamo subito ma poi abbiamo preso le misure agli avversari e all’inizio del secondo tempo abbiamo trovato il gol. Potevamo raddoppiare e invece abbiamo dovuto subire il forcing finale degli avversari. Tre punti importanti che ci fanno fare un bel salto in classifica anche se il campionato è iniziato adesso e sarà lungo e difficile. Faccio i complimenti alla mia squadra che ha lottato per portare a casa il risultato.”

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 720 volte, 1 oggi)