CONTROGUERRA –  Un’operazione congiunta tra il comando dei carabinieri di Ascoli Piceno e la stazione mobile di Corropoli ha portato all’arresto per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio Antonio Spema di 27 anni, residente a Controguerra.  Nella sua abitazione i militari hanno rinvenuto 85 grammi di hashish e alcuni grammi di marijuna, suddivisi in dosi pronte per lo spaccio. Per il giovane sono scattati gli arresti domiciliari.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 468 volte, 1 oggi)