SAN BENEDETTO DEL TRONTO – L’illuminazione di Viale Buozzi potrebbe tornare presto alla normalità, dopo un’estate dominata dai fari provvisori. “Nei prossimi giorni installeremo circa cinque pali per mostrare alla cittadinanza qual è l’idea stilistica dei tecnici”, annuncia l’assessore ai Lavori Pubblici, Leo Sestri.

La rimozione dei vecchi lampioni risale a fine marzo, quando presero il via i lavori urgenti di messa in sicurezza ad opera della Cpl Concordia, ditta firmataria di una convenzione col Comune.

Nel primo sopralluogo, l’impresa svolse un sopralluogo nell’area pedonale, individuando alcuni pali della luce usurati nei basamenti e nei bracci che sorreggevano i corpi illuminanti. Conseguente la rimozione e la sostituzione temporanea dei riflettori.

“L’accordo con la Cpl Concordia era gratuito – dichiarò sempre l’assessore lo scorso giugno –  nel frattempo però abbiamo pensato che fosse il caso di offrire un restyling completo alle strutture corso, anche in vista di una possibile futura riqualificazione”. Il momento sembra finalmente arrivato.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 631 volte, 1 oggi)