TORTORETO – Il Comune di Tortoreto si è posizionato al 23esimo posto in graduatoria nel bando regionale per la sicurezza del territorio. Il progetto denominato “Tortoreto Città Sicura” è stato ammesso a finanziamento per un importo che supera i 44mila euro, cioè il 79 per cento dell’importo progettuale che è pari a 56mila euro. La rimanente somma il Comune la coprirà con fondi propri. “Alle 10 telecamere già posizionate sul territorio procederemo, con i fondi assegnati, ad installarne altre otto – commenta soddisfatto il consigliere delegato alla sicurezza, Antonio Di Giovanni – Saranno posizionate in zone strategiche di interesse artistico-culturale ed in punti importanti del territorio quali la Torre dell’Orologio e la Chiesa di Sant’Agostino, il cimitero, Madonna di Fatima in contrada Salino e sul lungomare sud (ponte di legno, piazza Caduti, capitaneria di porto, zona Tercas e Rotonda Carducci). Cercheremo di integrare le postazioni dove si registrano alte criticità, come la stazione ferroviaria e la zona area fitness Quattropalme. Con il bilancio 2014 cercheremo di completare la rete di sicurezza del territorio. Per il risultato conseguito ringrazio il comando di polizia locale che è stato molto tempestivo nel cogliere il bando regionale mostrando competenza nella presentazione del progetto”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 245 volte, 1 oggi)