SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Da otto anni la gara podistica Ascoli- San Benedetto “memorial Nazzareno De Cesaris” è un appuntamento fisso di ogni ultima domenica di settembre. La corsa prevede la partenza ad Ascoli Piceno, Piazza Arringo  alle ore 9 con l’arrivo alla rotonda Giorgini di San Benedetto del Tronto dopo aver percorso la strada Statale Salaria, chiusa opportunamente al traffico, che attraversa i comuni di Castel Di Lama, Castorano, Colli del Tronto, Spinetoli, Monsampolo, Monteprandone.

Il tempo limite di gara è di 4 ore. Alla gara potranno partecipare gli atleti italiani, maschi e femmine, che compiranno i 18 anni entro la data del 28 Settembre 2013, in regola con il tesseramento Fidal, Uisp o per alto  ente di promozione sportiva riconosciuto dal Coni.

In concomitanza con la manifestazione più importante, si disputerà la mezza maratona competitiva “V memorial Paola Cipollini” che partirà da Villa S. Antonio di Castel di Lama e arrivo in piazza Giorgini di S. Benedetto del Tronto.

Il vice sindaco Eldo Fanini sostiene che questa gara può avere vari obiettivi, tra cui “veicolare il nome di San Benedetto attraverso gli sportivi, lo sport che avvicina due città da sempre divise sportivamente e l’aspetto più importante è lo sport come disciplina cha accoglie tanti campioni”.

La realizzazione di questa manifestazione sportiva è stata sponsorizzata dall’Amministrazione comunale di San Benedetto del Tronto, dalla ROMACAR, da calzature Franca mare, da Mizuno, dall’ortofrutta Orsini- Damiani, da Rosati pitture e da Eiffel.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 597 volte, 1 oggi)