SAN BENEDETTO DEL TRONTO- La mattina del 25 settembre il sindaco Gaspari è tornato a far visita alle scuole cittadine, questa volta l’incontro è avvenuto con i plessi scolastici “Marchegiani” e “Curzi”.

Dopo aver accolto la richiesta dei ragazzi di istituire un consiglio che li rappresenti, il primo cittadino ha effettuato un sopralluogo per verificare i lavori di messa in sicurezza effettuati dalla CPL Concordia per un importo di 150 mila euro, e che hanno riguardato l’impermeabilizzazione di una parte del tetto. I lavori termineranno entro l’anno.
In seguito Gaspari si è recato in visita ai ragazzi della sede di via Asiago della “Curzi” che ospita 7 classi. Nonostante sia volontà dell’Amministrazione comunale di trasferire le classi presso la ex sede del Tribunale di San Benedetto del Tronto, quest’anno si è proceduto nel portare a termine le opere di manutenzione straordinaria come il risanamento della palestra (chiusa lo scorso anno scolastico per inagibilità) e di messa in sicurezza, il tutto per un valore economico di circa 100.000 euro.

“E’ interesse dell’Amministrazione comunale ripensare i locali dell’ex Palazzo di Giustizia in maniera tale che possano essere confacenti alle esigenze didattiche”, commenta il sindaco. “Pertanto stiamo pensando di poter avviare una progettazione partecipata della Curzi per condividere e definire la migliore soluzione di riqualificazione con chi poi andrà ad utilizzare quei locali”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 189 volte, 1 oggi)