MARTINSICURO – Paura all’ingresso di Martinsicuro. Poco prima delle 13, un impressionante rogo si è sviluppato nei pressi del sottopasso di via Roma, investendo il cortile di un’abitazione, situata a ridosso della ferrovia. Le fiamme, alimentate dalle sterpaglie che circondano il passaggio ferroviario, hanno investito due auto posteggiate nel cortile e un capanno, avvolgendoli completamente.

Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco che hanno iniziato a sedare le fiamme, mentre polizia locale e Carabinieri hanno provveduto a far defluire il traffico. Ma l’incendio sta interessando anche altre zone più a sud del territorio truentino, sempre nei pressi della ferrovia. Secondo le prime ricostruzioni, le fiamme sarebbero state innescate da un treno con un problema meccanico, probabilmente qualche ruota bloccata. Le scintille generate dal treno in movimento potrebbero aver fatto prendere fuoco alle sterpaglie, presenti sul ciglio del passaggio ferroviario. Ipotesi che verrebbe confermata da altri roghi, seppur più lievi, lungo tutto il tratto ferroviario tra Porto d’Ascoli e Martinsicuro. Sull’origine del’incendio indagano i carabinieri della locale stazione.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 6.948 volte, 1 oggi)