SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un nuovo ambizioso progetto della Associazione Sordapicena è pronto per essere presentato al pubblico: sabato 21 settembre al Teatro Concordia alle ore 21 verrà rappresentato lo spettacolo “Fantasia o realtà? II atto”, seguito di quello andato in scena nel 2009.

L’associazione, che dal 1983 riveste un ruolo socialmente importante per l’integrazione della comunità non udente, vuole con questa opera teatrale realizzata insieme alla Fondazione Carisap e patrocinata dal comune portare sul palcoscenico la realtà dei sordomuti per poterne apprezzare i valori, come hanno voluto precisare il regista Gabriele Illuminati e gli attori presenti, con la speranza di ottenere un buon riscontro da parte di tutti.

Lo spettacolo è stato realizzato in maniera innovativa ed è basato sull’interazione dei protagonisti che, usciti dal palco, saranno proiettati in uno schermo televisivo che mostrerà video girati dagli attori, tutti non udenti, nell’affascinante Dubai, in modo da coinvolgere il pubblico in maniera originale, grazie anche all’aiuto di un interprete della lingua dei segni che sarà presente in sala. Il costo del biglietto è di 15 euro, con la prevendita già attiva e che sta già dando soddisfazioni agli organizzatori i quali puntano ad ottenere il tutto esaurito.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 378 volte, 1 oggi)