MACERATA-Terremoto alla Maceratese calcio. Dopo il pesante ko (3-1) nel derby di Civitanova sono stati esonerati il tecnico Guido Di Fabio e il Diesse Claudio Cicchi. Questa la decisione presa dopo un faccia a faccia dalla presidente bianco-rossa Maria Francesca Tardella. Il duo (Di Fabio-Cicchi) dopo due ottimi campionati in cui ha ottenuto una promozione (in Serie D) vincendo il Campionato di Eccellenza Marche (nella stagione 2011/12) ed un 4° posto in Serie D reso ancora più prezioso dalla vittoria dei Play Off del Girone F (nella stagione 2012/13), ha pagato l’inizio balbettante del torneo in corso (2013/14) in cui la Maceratese ha raccolto 2 punti in 3 partite (2 pari ed un ko; 3 gol fatti e 5 subiti). Al posto di Di Fabio arriva Massimiliano Favo (la scorsa stagione alla guida dell’Ancona). Mentre per il ruolo di direttore sportivo è stato scelto Michele Bacchi (figura già presente nell’organico della società bianco-rossa) che ha vinto la concorrenza di Giulio Spadoni che era anch’egli tra i candidati.
Intanto la squadra bianco-rossa si è rafforzata con gli arrivi dei difensori: Giuseppe Aquino, classe 1983, la scorsa stagione alla Samb ed Edoardo Montanari, classe ’92, già alla Maceratese l’anno scorso.
Oltre a quello di Di Fabio nel Girone F di Serie D ci sono da segnalare altri 2 esoneri. In casa Termoli Sauro Trillini sostituito nonostante il netto successo interno (3-0) col Giulianova. Al suo posto torna Domenico Giacomarro che aveva guidato i molisani la scorsa stagione chiudendo campionato al 2° posto.
In casa Isernia (reduce da 3 ko consecutivi e dunque ultimo a 0 punti e 0 gol segnati) è stato esonerato Giovanni Renna. La squadra molisana per il momento è stata affidata all’allenatore in seconda Massimo Scagliarini in attesa dell’ufficializzazione di un nuovo tecnico.

CLASSIFICA SERIE D GIRONE F: Civitanovese ed Olympia Agnonese 7, Ancona 1905 * e Vis Pesaro 6, Fermana e Sulmona 5, Bojano, Celano Marsica, Giulianova, Recanatese e Termoli 4, Alma Juventus Fano, Amiternina, Jesina, Maceratese, Matelica e Renato Curi Angolana 2, Isernia 0.

Programma 4a Giornata d’andata di domenica 22 settembre 2013 ore 15:
Amiternina-Olympia Agnonese
Ancona 1905-Civitanovese
Bojano-Matelica
Giulianova-Fermana
Isernia-Alma Juventus Fano
Jesina-Renato Curi Angolana
Maceratese-Celano
Recanatese-Termoli
Sulmona-Vis Pesaro (Anticipo di sabato 21 settembre sul neutro di Chieti)

Questo nel dettaglio il quadro aggiornato degli allenatori delle 18 squadre che compongono il Girone F di Serie D 2013/14:
ALMA JUVENTUS FANO: Mirko Omiccioli (Nuovo) , AMITERNINA: Vincenzino Angelone (Confermato), ANCONA 1905: Giovanni Cornacchini (nuovo), BOJANO: Primo Berlinghieri (nuovo), CELANO MARSICA: Luigi Morgante (confermato), CIVITANOVESE: Osvaldo Jaconi (nuovo), FERMANA: Gianluca Fenucci (nuovo), GIULIANOVA: Donato Ronci (nuovo), JESINA: Francesco Bacci (nuovo), MACERATESE: Guido Di Fabio (confermato) poi esonerato dopo la 3a giornata e sostituito da Massimiliano Favo, MATELICA: Fabio Carucci (confermato), OLYMPIA AGNONESE:Corrado Urbano (confermato), REAL ISERNIA: Giovanni Renna (nuovo) poi esonerato dopo la 3a giornata e sostituito dal vice Massimo Scagliarini, RECANATESE: Gilberto Pierantoni (nuovo), RENATO CURI ANGOLANA: Luciano Miani (confermato), SULMONA: Antonio Mecomonaco (confermato), TERMOLI: Sauro Trillini (nuovo) poi esonerato dopo la 3a giornata e sostituito da Domenico Giacomarro e VIS PESARO: Giuseppe Magi (confermato).
In neretto le squadre che hanno già sostituito il proprio allenatore iniziale.

COPPA ITALIA SERIE D:
Risultati 32esimi di finale dell’11 settembre 2013
Chieri-Santhià 1-2
Gozzano-Borgosesia 1-0
Chiavari-Sestri Levante 1-1 D.T.R. e 4-5 D.C.R.
Massese-Jolly e Montemurlo 1-1 D.T.R. e 3-5 D.C.R.
Civita Castellana-Lecco 0-1
Mapellobonate-Olginatese 4-5
Novese-Inveruno 4-4 D.T.R. ed 8-5 D.C.R.
Lucchese-Fortis Juventus 3-2
Piacenza-Virtus Castelfranco (Gara recuperata il 18 settembre) 1-0
Montichiari-Ponte San Pietro Isola 1-4
Ancona 1905– Alma Juventus Fano 2-0
Mezzolara-Pro Piacenza 1-2
Sambonifacese-Trissino Valdagno 1-5
Clodiense-Marano 1-1 D.T.R. e 4-5 D.C.R.
Giorgione-Union Ripa La Fenadora 2-3
Pordenone-Tamai 2-1
Arezzo-Sansepolcro 0-0 D.T.R. e 3-2 D.C.R.
Bastia-Deruta 2-0
Ostiamare-Gualdocasacastalda 0-1
Selargius-Latte Dolce 5-0
San Cesareo-Lupa Roma 2-3
Civitanovese-Maceratese 1-1 D.T.R. e 4-6 D.C.R.
Astrea-Palestrina 2-1
Turris-Terracina 1-1 D.T.R. e 5-3 D.C.R.
Torrecuso-Olympia Agnonese 1-0
Pomigliano-Termoli 5-2
Real Marcianise-Cavese 3-0
Savoia-Matera 2-0
Bisceglie-Taranto 2-1
Nardò-Brindisi 1-2
Nuova Gioiese-Vibonese 2-0
Noto- Akragas (Gara recuperata il 18 settembre) 0-3
D.T.R.= Dopo Tempi Regolamentari; D.C.R.= Dopo Calci Rigore
In neretto le squadre qualificate

Programma Sedicesimi di finale (3° turno) del 16 ottobre 2013:
Santhià-Gozzano
Sestri Levante-Jolly e Montemurlo
Lecco-Olginatese
Inveruno-Lucchese
Ponte San Pietro Isola-Piacenza
Pro Piacenza-Ancona 1905
Marano-Trissino Valdagno
Union Ripa La Fenadora-Pordenone
Arezzo-Bastia
Gualdocasacastalda-Selargius
Lupa Roma-Maceratese
Turris Neapolis-Astrea
Torrecuso-Pomigliano
Savoia-Real Marcianise
Brindisi-Bisceglie
Akragas-Nuova Gioiese
La manifestazione (detenuta dal Torre Neapolis) è partita con il turno preliminare di domenica 18 agosto (stessa data di inizio della Coppa Italia Lega Pro). Poi ci sono stati il 1° turno del 25 agosto ed i 32esimi di finale dell’11 settembre. Seguiranno il 3°turno (sedicesimi) del 16 ottobre, gli ottavi di finale del 20 novembre, i quarti di finale dell’11 dicembre, le semifinali del 12 febbraio e 5 marzo (andata e ritorno) e la finale di giovedì 2 aprile 2014.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 649 volte, 1 oggi)