RIPATRANSONE – A Ripatransone, venerdì 13 Settembre 2013, dalle ore 18 alle 20, nel Teatro Comunale “Mercantini”, programmata dalla Banca di Ripatransone-Credito Cooperativo, si è svolta una sentita cerimonia per l’avvicendamento nella direzione generale dell’Istituto, che passa da Pietro Giuseppe Colonnella a Vito Verdecchia.

Presenti tutti i 41 dipendenti, gli ex impiegati in pensione, i membri del consiglio di amministrazione con il presidente Michelino Michetti, i sindaci-revisori con il presidente Antonio Sergiacomi, gli ex presidenti  Giuseppe De Angelis e Raffaele Vagnoni, il sindaco della Città Remo Bruni.

Il presidente Michetti, il neo-direttore Verdecchia, Stefania Bruni a nome dei dipendenti, anche se con toni e parole diverse, hanno espresso al  direttore Colonnella il più sentito ringraziamento per la crescita della Banca nei vent’anni da lui diretta, per l’eccezionale dedizione al non facile lavoro, per i cordiali rapporti umani con i dipendenti e con i clienti.

Colonnella, visibilmente commosso per quanto era stato espresso nei suoi riguardi ha ringraziato gli organi collegiali e tutti i dipendenti (sede centrale e filiali), per la continua collaborazione ricevuta in venti anni di direzione.

Verdecchia, insediatosi ufficialmente come neo-direttore il 1° Settembre 2013, è stato ssunto dalla Banca di Ripatransone il 31 Gennaio 1994, ha fatto le prime esperienze nella sede centrale ripana; poi nella filiale di Via Manzoni a San Benedetto del Tronto, dove è stato anche titolare; ritornato nella sede centrale è stato vicedirettore dal 1° Gennaio 2008.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 852 volte, 1 oggi)