GROTTAMMARE – Arrestati tre albanesi su un’auto rubata. In manette Ernald Taci, 27 anni, Mark Nikolla, 23 anni e Ndue Loku di 27 anni, che avevano base a Martinsicuro, in una casa sul litorale.

L’operazione è stata effettuata in collaborazione tra le Questure di Teramo ed Ascoli Piceno nell’ambito di servizi volti a contrastare i reati predatori. Gli agenti hanno intercettato a San Benedetto una Mercedes con targa albanese alla cui guida c’era un uomo già noto alle forze dell’ordine per numerosi precedenti di polizia, soprattutto per furti in abitazione.

L’auto ha proseguito il tragitto fino a Grottammare, dove il conducente ha parcheggiato in un’area nei pressi del casello dell’autostrada. I tre occupanti, con estrema circospezione, sono scesi e poi saliti a bordo di una Volkswagen Golf parcheggiata a pochi metri di distanza.

Dopodichè i tre albanesi si sono dileguati facendo perdere le proprie tracce. Dai controlli effettuati è emerso che la Golf era stata rubata due giorni prima a Silvi Marina. Gli uomini delle due Squadre Mobili hanno così avviato un servizio di appostamento nei pressi della Mercedes, nella convinzione che gli albanesi sarebbero tornata a prenderla.

Qualche ora dopo come previsto, i tre uomini hanno parcheggiato la Golf a 200 metri di distanza e si sono diretti verso la Mercedes. A quel punto gli agenti sono intervenuti, ma i tre, già a bordo dell’auto, hanno tentato la fuga speronando l’auto della polizia.

Grazie alla prontezza dei poliziotti i tre sono stati bloccati ed arrestati per resistenza a pubblico ufficiale e denunciati per ricettazione.

All’interno dell’autovettura sono stati rinvenuti dei guanti in gomma, delle torce, un cacciavite della lunghezza di circa 40 cm ed una mazza in ferro di 5 Kg con manico lungo circa 100 cm.

I tre arrestati avevano la loro base operativa a Martinsicuro in un’abitazione ubicata nei pressi del litorale. Sono in corso ulteriori accertamenti per verificare ulteriori responsabilità a carico dei predetti, poichè addosso ad uno di essi sono stati rinvenuti diversi monili in oro da donna.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.188 volte, 1 oggi)