GROTTAMMARE – La diciannovesima stagione di proposte culturali organizzata dall’Associazione Blow Up di Grottammare si intitola “La grande incertezza – Intelligenza e decadenza tra offese e voglia di ripartire” e inizia con un incontro con Roberto Mancini, docente di Filosofia Teoretica all’Università di Macerata, saggista e collaboratore di varie riviste tra cui “Altreconomia” .

Il tema di quest’anno, la grande incertezza, verrà analizzato attraverso lo sguardo critico di uno dei più interessanti filosofi italiani che proporrà un percorso “dal capitalismo alla giustizia“, suggerendo “idee per costruire un’economia mite e democratica”.
La serata, martedì 17 settembre alle ore 21.15 presso la Sala Kursaal di Grottammare, sarà condotta da Moreno Montanari che affronterà in una conversazione con  Mancini i temi trattati nei suoi libri più recenti (“Dal capitalismo alla giustizia. Idee per costruire un’economia mite e democratica”, “La logica del dono. Meditazioni sulla società che credeva di essere un mercato” e “Per un’altra politica. Scegliere il bene comune”) e infine ci sarà spazio per un dibattito aperto.
L’ingresso è gratuito con la tessera F.I.C. 2013-2014 che al costo di soli 10 euro offrirà l’iscrizione all’Associazione Blow Up e l’accesso libero a tutte le iniziative (più di 30) della stagione fino ad aprile.

Dal capitalismo alla giustizia. Idee per costruire un’economia mite e democratica: Incontro con Roberto Mancini (docente di Filosofia Teoretica all’Università di Macerata, saggista e collaboratore di varie riviste tra cui “Altreconomia”) che affronterà in una conversazione con il prof. Moreno Montanari i temi trattati nei suoi libri più recenti (“Dal capitalismo alla giustizia. Idee per costruire un’economia mite e democratica”, “La logica del dono. Meditazioni sulla società che credeva di essere un mercato” e “Per un’altra politica. Scegliere il bene comune”)

Per il programma completo, clicca qui

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 285 volte, 1 oggi)