SAN BENEDETTO DEL TRONTO- L’inizio dell’anno scolastico porta con se un carico di oneri per la famiglia veramente gravoso (rette, libri di testo, refezione extrascolastica, trasporto…) che rischia spesso di lasciare in secondo piano l’importanza della ripresa del cammino educativo e formativo dei ragazzi.

In questo contesto si inserisce l’iniziativa dell’UDC che torna a sollecitare l’amministrazione sull’opportunità di adottare il “Quoziente Familiare” San Benedetto del Tronto quale strumento che introduca criteri di giustizia e di equità nell’erogazione di servizi alle famiglie particolarmente riferiti ai minori in età scolare.

Tale obiettivo era peraltro compreso nel programma di mandato di questa amministrazione e non può rimanere lettera morta pena condannare le famiglie a continuare a soffrire i morsi della crisi economica.

Sabato 14 settembre dalle 17.00 alle 20.00 UDC sarà in piazza con un gazebo davanti al Chicco d’Oro per incontrare le famiglie e sensibilizzare cittadini e amministratori su queste problematiche.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 201 volte, 1 oggi)