SAN BENEDETTO DEL TRONTO –  Deruba un dipendente di Villa Anna e viene colto in flagranza di reato mentre prova a prelevare con la carta appena asportata.

Il Nucleo Operativo radiomobile di San Benedetto del Tronto, nella mattinata del 13 settembre, hanno tratto in arresto G.D.A. 56enne da Napoli, sorprendendolo nel tentativo di effettuare un prelievo presso lo sportello bancomat della locale Banca dell’Adriatico, utilizzando una carta asportata poco prima, unitamente a portamonete contenente documenti personali e contante, presso casa di cura “Villa Anna” di questo centro a un dipendente quella struttura. refurtiva recuperata e restituita legittimo proprietario. arrestato custodito presso questo comando in attesa udienza convalida dell’arresto e contestuale giudizio.

Ci risulta che hanno subito un furto anche due pazienti usciti dalla propria camera del reparto di Medicina per fare una passeggiata in corridoio. Al rientro hanno scoperto di essere entrambi derubati del portafoglio.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 993 volte, 1 oggi)