MONSAMPOLO DEL TRONTO –  Un 27enne tedesco aveva messo su una piantagione di marijuana, scoperto dai Carabinieri di Monsampolo e San Benedetto del Tronto,  finisce agli arresti domiciliari.

Trovate circa  60 piante di canapa indiana alte m.1,80, già mature, per 32 chilogrammi di peso, che sul mercato avrebbero fruttato oltre 10 mila euro.

I militari dell’arma, diretti dal nuovo comandante Pompeo Quagliozzi,  hanno arrestato M.G. già noto alle forze dell’ordine per fatti di droga, residente a Monsampolo e sequestrato tutto ciò che hanno trovato, dalle lampade che garantiscono la giusta temperatura, ai fertilizzanti.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.142 volte, 1 oggi)