SENIGALLIA – Buona partita dei rossoblu che – pur senza impressionare – vincono con grande autorità. Dopo un primo tempo così così gli uomini di Mosconi migliorano nella ripresa, portando la vittoria a casa.

Zuccheri 5 Il primo gol di Padovani (che aveva battezzato fuori)  ce l’ha sulla coscienza, e pesa molto. Per il resto è una partita di normale amministrazione.

Tartabini 6,5 Salva un gol sull’occasione clamorosa di Zandri, e serve a Padovani l’occasione per il terzo gol. Partita solida.

Gorini 6,5 Nel primo tempo è molto insicuro, e spesso concede il cross. Molto meglio nel secondo tempo, dove guadagna l’angolo del 2-1 e serve l’assist per il terzo gol.

Baldinini 6 Nel primo tempo è uno dei più positivi, inserendosi spesso e creando diversi pericoli. Rallenta un po’ nella ripresa, a difesa del vantaggio.

Viti 6,5 Gioca con ordine e  sicurezza nonostante la giovane età. Nel finale l’errore del compagno di reparto lo costringe al fallo e all’espulsione. Sfortunato.

Borghetti 5,5 Nella partita non demerita, e si fa notare per la sicurezza in impostazione. Rovina tutto a pochi secondi dal termine, con l’errore che costa il gol e l’espulsione di Viti.

Padovani 7,5 Un assist, un palo, un gol. Domina la fascia con tanto dinamismo e qualità. Decisivo.
(70′ Traini 6 Pochi minuti a disposizione, ma si fa subito notare per un recupero a centrocampo che lancia Tozzi Borsoi)

De Rosa 6,5 Soffre un po’ nel primo tempo – quando i reparti sono distanti e le possibilità di gioco poche – ma nella ripresa dirige il gioco con assoluta sicurezza. Dopo tanti buoni suggerimenti pesca l’assist per il 2-1 di Tozzi Borsoi
(76′ Zebi 6 Fa il suo in un momento in cui la gara sembrava chiusa. Non ha colpe sul gol)

Tozzi Borsoi 8 Due gol, un palo e non solo. Tiene la squadra alta e distribuisce ottimi palloni ai compagni. Decisivo nei momenti decisivi, aiuta la squadra nei momenti in cui latita il gioco.

Varriale 6 Molti spunti, ma poca sostanza. Si muove molto creando diverse situazioni, ma non riesce ad incidere (56′ Galli 6 ha tutto il secondo tempo, ma – a parte un paio di spunti – non si fa vedere)

Fedeli 6 Gioca una partita propositiva, di dinamismo e volontà, ma gli manca l’ultimo passaggio.

Mosconi 6,5 Nel primo tempo la squadra non segue le sue direttive, giocando in modo remissivo. Il pressing delle mezzali non è seguito dal resto della difesa, e il gioco si riduce ai (troppi) lanci per Tozzi Borsoi. Meglio nella ripresa, dove i suoi impongono il loro gioco lavorando meno spazi agli avversari.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 837 volte, 1 oggi)