SAN BENEDETTO DEL TRONTO- La 2a Giornata di Serie D Girone F è andata in archivio con 4 successi (tutti casalinghi) e 5 pareggi (di cui tre 1-1 e due a reti bianche); 16 le reti messe a segno in questo 2° turno. Due le doppiette odierne realizzate da Gianluca Bugaro (Vis Pesaro) e Daniele Degano (Ancona 1905).
Ancona 1905 (al 2° successo consecutivo, sarebbe a punteggio pieno se non avesse un punto di penalizzazione) balza al comando scavalcando le quattro capoliste (Bojano, Civitanovese, Olympia Agnonese e Sulmona) di domenica scorsa che oggi hanno tutte pareggiato incontrandosi tra loro (Bojano-Civitanovese e Sulmona-Agnonese) e sono state raggiunte a quota 4 da Giulianova e Recanatese. Isernia unica squadra ancora a secco (0) di punti .

RISULTATI E MARCATORI DELLA 2A GIORNATA SERIE D GIRONE F DI DOMENICA 8 SETTEMBRE 2013 :
Amiternina-Renato Curi Angolana 1-1 (19’Bongermino [R.C.A.], 42’Pedalino [A])
Ancona 1905-Termoli 2-1 (12′ Degano, 45′ Simone Miani [T], 66′ Degano)
Bojano-Civitanovese 0-0
Giulianova-Isernia 2-0 (8’Broso, 87′ Esposito. Espulsi: al 49’Moris Carrozzieri del Giulianova per comportamento ritenuto non regolamentare ed al 92′ Vanacore dell’Isernia per gioco falloso)
Jesina-Celano 0-0
Maceratese-Fermana 1-1 (29′ Romano [F], 78′ Borrelli [M])
Recanatese-Alma Juventus Fano 2-1 (19′ Palmieri, 61’Stefanelli [A.J.F.], 89’Giorgio Galli. Al 52′ espulso Clemente del Fano per doppia ammonizione. All’87’ la Recanatese falliva un rigore calciato da Giorgio Galli che colpiva la traversa)
Sulmona-Olympia Agnonese 1-1 (60’Ceccarelli [S], 78′ Pifano [O.A.]. Al 58′ espulso d’Angelo del Sulmona per frasi irriguardose all’indirizzo del direttore di gara)
Vis Pesaro-Matelica 2-0 (42’e 64’Bugaro)

CLASSIFICA: Ancona 1905 * 5, Bojano, Civitanovese, Giulianova, Olympia Agnonese, Recanatese e Sulmona 4, Vis Pesaro 3, Amiternina, Fermana e Maceratese 2, Alma Juventus Fano, Celano Marsica, Jesina, Matelica, Renato Curi Angolana e Termoli 1, Isernia 0.
In neretto la squadra in testa alla classifica
*=un punto di penalizzazione per la nota vicenda (della scorsa stagione) Luca Bellucci.

PROSSIMO TURNO, 3a Giornata d’andata di domenica 15 settembre 2013 ore 15:
Alma Juventus Fano-Sulmona
Celano Marsica-Recanatese
Civitanovese-Maceratese
Fermana-Isernia
Matelica-Jesina
Olympia Agnonese-Bojano
Renato Curi Angolana-Ancona 1905
Termoli-Giulianova
Vis Pesaro-Amiternina

CLASSIFICA MARCATORI: In testa alla classifica cannonieri ci sono: Gianluca Bugaro della Vis Pesaro, Daniele Degano dell’Ancona 1905 e Federico Palmieri della Recanatese con 2 reti a testa.
Seguono Luca Bellucci e Romano della Fermana, Marcos Bolzan, Coccia e Pazzi della Civitanovese, Bongermino e Marotta della Renato Curi Angolana, Borrelli ed Orta della Maceratese, Brack, Ceccarelli e Massimo D’Angelo del Sulmona, Broso, Dos Santos ed Esposito del Giulianova, Capoano e De Matteo del Bojano, Giorgio Galli della Recanatese, Genchi e Simone Miani del Termoli, Keita e Pifano del’Olympia Agnonese, Lunardini e Stefanelli del Fano, Pedalino e Torbidone dell’Amiternina, Scotini del Matelica e Sivilla dell’Ancona 1905 , tutti con un gol a testa all’attivo.

COPPA ITALIA SERIE D:
Riepilogo Risultati 1° turno del 25 agosto 2013
Sacilese-Tamai 2-2 D.T.R. e 5-6 D.C.R.
Clodiense-Monfalcone 1-0
Sanbonifacese-Dro 3-1
Belluno-Union Ripa La Fenadora 0-0 D.T.R. e 4-5 D.C.R.
Trissino Valdagno-Montebelluna 1-0
Legnago Salus-Marano 1-4
Imolese-Giorgione 2-4
Caronnese-Inveruno 2-2 D.T.R. e 5-7 D.C.R.
Pro Piacenza-Giana Erminio 1-1 D.T.R. e 5-3 D.C.R.
Civita Castellana-Alzano Cene 2-0
Olginatese-Seregno 1-1 D.T.R. e 5-3 D.C.R.
Caravaggio-MapelloBonate 1-2
Caratese-Lecco (gara recuperata mercoledì 4 settembre) 2-3
Montichiari-Aurora Seriate 2-2 D.T.R. e 7-5 D.C.R.
Sestri Levante-RapalloBogliasco 3-2
Lavagnese-Chiavari 0-1
Chieri-Valle d’Aoste 2-1
Novese-Albese 2-0
Borgosesia-Derthona 2-1
Gozzano-Verbania 5-1
Fidenza-Piacenza 0-3
Romagna Centro-Mezzolara 1-3
Virtus Castelfranco-Formigine 2-0
Jolly e Montemurlo-Camaiore 4-1
Pistoiese-Lucchese 1-4
Arezzo-Pianese 2-0
Fortis Juventus-Fiesolecaldine 3-1
Bastia-Trestina 4-1
Sansepolcro-Foligno 0-0 D.T.R. e 3-1 D.C.R.
Voluntas Spoleto-Deruta 1-4
Astrea-Narnese 3-1
Latte Dolce-Budoni 3-0
Selargius-Arzachena 3-1
San Cesareo-Sulmona 0-0 D.T.R. e 9-8 D.C.R.
Isola Liri-Terracina 0-3 a tavolino (sul campo era finita 3-2 per i padroni di casa puniti poi dal Giudice Sportivo con la sconfitta a tavolino per non aver impiegato, per l’intera durata della gara, almeno due calciatori nati dal 1º gennaio 1994)
Ostia Mare-Maccarese Giada 4-0
Lupa Roma-Cynthia 1-0
Palestrina-Sora 2-2 D.T.R. e 6-5 D.C.R.
Maceratese-Matelica 3-1
Vis Pesaro-Alma Juventus Fano 2-3
Civitanovese-Amiternina 2-2 D.T.R. e 5-3 D.C.R.
Olympia Agnonese-Real Isernia 2-0
Jesina-Ancona 1905 1-1 D.T.R. e 4-5 D.C.R.
San Felice Gladiator-Torrecuso 1-2
Mariano Keller-Pomigliano 0-3
Battipagliese-Real Marcianise 2-3
Cavese-Gelbsion 2-1
Taranto-Real Metapontino 2-0
Francavilla-Nardò 0-1
Città di Brindisi-Monospolis 2-1
Bisceglie-San Severo 4-1
Vibonese-Rende 3-1
Noto-Orlandina 1-0
Akragas-Licata 4-3
Città di Messina-Nuova Gioiese 0-1
D.T.R.= Dopo Tempi Regolamentari; D.C.R.= Dopo Calci Rigore
In neretto le squadre qualificate

Programma 32esimi di finale dell’11 settembre 2013:
Chieri-Santhià
Gozzano-Borgosesia
Chiavari-Sestri Levante
Massese-Jolly e Montemurlo
Civita Castellana-Lecco
Mapellobonate-Olginatese
Novese-Inveruno
Lucchese-Fortis Juventus
Piacenza-Virtus Castelfranco (Gara rinviata al 18 settembre)
Montichiari-Ponte San Pietro
Ancona 1905- Alma Juventus Fano
Mezzolara-Pro Piacenza
Sambonifacese-Trissino Valdagno
Clodiense-Marano
Giorgione-Union Ripa La Fenadora
Pordenone-Tamai
Arezzo-Sansepolcro
Bastia-Deruta
Ostiamare-Gualdocasacastalda
Selargius-Latte Dolce
San Cesareo-Lupa Roma
Civitanovese-Maceratese
Astrea-Palestrina
Turris-Terracina
Torrecuso-Olympia Agnonese
Pomigliano-Termoli
Real Marcianise-Cavese
Savoia-Matera
Bisceglie-Taranto
Nardò-Brindisi
Nuova Gioiese-Vibonese
Noto-Akragas (Gara rinviata al 18 settembre)

La manifestazione (detenuta dal Torre Neapolis) è partita con il turno preliminare di domenica 18 agosto (stessa data di inizio della Coppa Italia Lega Pro). Poi c’stato il 1° turno del 25 agosto. Seguiranno i 32esimi di finale dell’11 settembre, il 3°turno del 16 ottobre, gli ottavi di finale del 20 novembre, i quarti di finale dell’11 dicembre, le semifinali del 12 febbraio e 5 marzo (andata e ritorno) e la finale di mercoledì 2 aprile 2014.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 290 volte, 1 oggi)