ALBA ADRIATICA – Il mare di Alba Adriatica torna pulito ed il sindaco Tonia Piccioni ha revocato oggi il divieto di balneazione firmato il 4 settembre. Rientrano nei parametri di legge i valori di escherichia coli che nei giorni scorsi avevano superato i limiti in due punti della costa: a 100 metri a sud della foce (dalla Bambinopoli all’inizio dello chalet Barbanera) e nella zona di via Adda (tra lo chalet La Pinetina e l’inizio dello chalet Copacabana).

Le nuove analisi dell’Arta effettuate hanno confermato un rientro nella norma, e dunque si potrà tornare a fare il bagno approfittando del sole di settembre. Operatori turistici ed amministrazione comunale tirano dunque un sospiro di sollievo per il ritorno alla normalità, ma non si placano le polemiche per gli ingenti danni, sia in termini economici che di immagine, che Alba Adriatica ha subito per i casi di inquinamento verificatisi quest’estate.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 399 volte, 1 oggi)