SAN BENEDETTO DEL TRONTO-E’ partito il massimo campionato Dilettanti 2013/14. La 1a Giornata di Serie D Girone F è andata in archivio con 5 successi (di cui 3 esterni) e 4 pareggi (tutti per 1-1); 18 le reti (di cui solo una su rigore) messe a segno in questo 1° turno.
Vi sono 4 (sarebbero 5 se l’Ancona non fosse penalizzata di un punto) squadre (Bojano, Civitanovese, Olympia Agnonese e Sulmona) al comando e 5 (Celano Marsica, Isernia, Jesina, Renato Curi Angolana e Vis Pesaro) rimaste per ora al palo.

RISULTATI E MARCATORI DELLA 1A GIORNATA SERIE D GIRONE F DI DOMENICA 1° SETTEMBRE 2013 :
Alma Juventus Fano-Giulianova 1-1 (18’Lunardini (A.J.F), 57′ Dos Santos (G) su rigore. Al 34’Antonioni del Fano ha sbagliato un rigore parato dal portiere ospite Farnè. Espulsi: al 49′ Provenzano del Fano ed al 63’Dos Santos del Giulianova, entrambi per doppia ammonizione)
Celano Marsica-Ancona 1905 0-1 (42’Sivilla)
Civitanovese-Jesina 3-0 (65’Pazzi, 80′ Marcos Bolzan, 82’Matteo Coccia)
Fermana-Recanatese 1-1 (62’Palmieri [R], 70’Bellucci [F]. Al 77’espulso Piraccini della Recanatese per gioco violento)
Isernia-Sulmona 0-2 (76’Brack, 78′ Massimo D’Angelo. Espulsi: al 77′ Caiazza dell’Isernia per doppia ammonizione e nel finale di gara il vice allenatore dell’Isernia Scagliarini ed il tecnico del Sulmona Mecomonaco entrambi per proteste)
Matelica-Amiternina (giocata sabato 31 agosto) 1-1 (24’Scotini [M], 41’Torbidone [A])
Olympia Agnonese-Vis Pesaro 1-0 (9’Keita)
Renato Curi Angolana-Bojano 1-2 (69’Capoano, 75’De Matteo, 85’Marotta [R.C.A.]. All’80’ espulso per proteste il tecnico dell’Angolana Miani)
Termoli-Maceratese (giocata sabato 31 agosto) 1-1 (7’Genchi [T], 82’Orta [M].Incidenti a fine gara con lancio di sassi verso il pullman dei tifosi della Maceratese)

CLASSIFICA: Bojano, Civitanovese, Olympia Agnonese e Sulmona 3, Ancona 1905 * 2, Alma Juventus Fano, Amiternina, Fermana, Giulianova, Maceratese, Matelica, Recanatese e Termoli 1, Celano Marsica, Isernia, Jesina, Renato Curi Angolana e Vis Pesaro 0.
In neretto le squadre in testa alla classifica
*=un punto di penalizzazione per la nota vicenda (della scorsa stagione) Luca Bellucci.

PROSSIMO TURNO, 2a Giornata d’andata di domenica 8 settembre 2013 ore 15:
Amiternina-Renato Curi Angolana
Ancona 1905-Termoli
Bojano-Civitanovese
Giulianova-Isernia
Jesina-Celano
Maceratese-Fermana
Recanatese-Alma Juventus Fano
Sulmona-Olympia Agnonese
Vis Pesaro-Matelica

CLASSIFICA MARCATORI: In testa alla classifica cannonieri ci sono: Luca Bellucci della Fermana, Marcos Bolzan, Matteo Coccia e Cristian Pazzi della Civitanovese, Paul Kon Brack e Massimo D’Angelo del Sulmona, Antonio Capoano ed Umberto De Matteo del Bojano, Ribeiro Dos Santos (1 su rigore) del Giulianova, Giuseppe Genchi del Termoli, Abdoullaye Keita del’Olympia Agnonese, Francesco Lunardini del Fano, Francesco Marotta della Renato Curi Angolana, Mario Orta della Maceratese, Federico Palmieri della Recanatese, Jacopo Scotini del Matelica, Andrea Sivilla dell’Ancona 1905 e Stefano Torbidone dell’Amiternina, tutti e 18 con un gol a testa all’attivo.

COPPA ITALIA SERIE D:

Riepilogo Risultati 1° turno del 25 agosto 2013
Sacilese-Tamai 2-2 D.T.R. e 5-6 D.C.R.
Clodiense-Monfalcone 1-0
Sanbonifacese-Dro 3-1
Belluno-Union Ripa La Fenadora 0-0 D.T.R. e 4-5 D.C.R.
Trissino Valdagno-Montebelluna 1-0
Legnago Salus-Marano 1-4
Imolese-Giorgione 2-4
Caronnese-Inveruno 2-2 D.T.R. e 5-7 D.C.R.
Pro Piacenza-Giana Erminio 1-1 D.T.R. e 5-3 D.C.R.
Civita Castellana-Alzano Cene 2-0
Olginatese-Seregno 1-1 D.T.R. e 5-3 D.C.R.
Caravaggio-MapelloBonate 1-2
Caratese-Lecco (Gara sospesa al 55’sullo 0-0 per nubifragio e che verrà recuperata mercoledì 4 settembre)
Montichiari-Aurora Seriate 2-2 D.T.R. e 7-5 D.C.R.
Sestri Levante-RapalloBogliasco 3-2
Lavagnese-Chiavari 0-1
Chieri-Valle d’Aoste 2-1
Novese-Albese 2-0
Borgosesia-Derthona 2-1
Gozzano-Verbania 5-1
Fidenza-Piacenza 0-3
Romagna Centro-Mezzolara 1-3
Virtus Castelfranco-Formigine 2-0
Jolly e Montemurlo-Camaiore 4-1
Pistoiese-Lucchese 1-4
Arezzo-Pianese 2-0
Fortis Juventus-Fiesolecaldine 3-1
Bastia-Trestina 4-1
Sansepolcro-Foligno 0-0 D.T.R. e 3-1 D.C.R.
Voluntas Spoleto-Deruta 1-4
Astrea-Narnese 3-1
Latte Dolce-Budoni 3-0
Selargius-Arzachena 3-1
San Cesareo-Sulmona 0-0 D.T.R. e 9-8 D.C.R.
Isola Liri-Terracina 3-2 (Gara non omologata dal Giudice Sportivo visto il ricorso presentato dalla squadra ospite, in quanto i locali non avrebbero impiegato, per l’intera durata della gara, almeno due calciatori nati dal 1º gennaio 1994)
Ostia Mare-Maccarese Giada 4-0
Lupa Roma-Cynthia 1-0
Palestrina-Sora 2-2 D.T.R. e 6-5 D.C.R.
Maceratese-Matelica 3-1
Vis Pesaro-Alma Juventus Fano 2-3
Civitanovese-Amiternina 2-2 D.T.R. e 5-3 D.C.R.
Olympia Agnonese-Real Isernia 2-0
Jesina-Ancona 1905 1-1 D.T.R. e 4-5 D.C.R.
San Felice Gladiator-Torrecuso 1-2
Mariano Keller-Pomigliano 0-3
Battipagliese-Real Marcianise 2-3
Cavese-Gelbsion 2-1
Taranto-Real Metapontino 2-0
Francavilla-Nardò 0-1
Città di Brindisi-Monospolis 2-1
Bisceglie-San Severo 4-1
Vibonese-Rende 3-1
Noto-Orlandina 1-0
Akragas-Licata 4-3
Città di Messina-Nuova Gioiese 0-1
D.T.R.= Dopo Tempi Regolamentari; D.C.R.= Dopo Calci Rigore
In neretto le squadre qualificate

Programma 32esimi di finale dell’11 settembre:
Chieri-Santhià
Gozzano-Borgosesia
Chiavari-Sestri Levante
Massese-Jolly Montemurlo
Civita Castellana vs Vincente Caratese-Lecco (Gara sospesa al 56’per nubifragio e che verrà recuperata mercoledì 4 settembre)
Mapellobonate-Olginatese
Novese-Inveruno
Lucchese-Fortis Juventus
Piacenza-Virtus Castelfranco
Montichiari-Ponte San Pietro
Ancona 1905- Alma Juventus Fano
Mezzolara-Pro Piacenza
Sambonifacese-Trissino Valdagno
Clodiense-Marano
Giorgione-Union Ripa La Fenadora
Pordenone-Tamai
Arezzo-Sansepolcro
Bastia-Deruta
Ostiamare-Gualdocasacastalda
Selargius-Latte Dolce
San Cesareo-Lupa Roma
Civitanovese-Maceratese
Astrea-Palestrina
Turris-Isola Liri o Terracina
Torrecuso-Olympia Agnonese
Pomigliano-Termoli
Real Marcianise-Cavese
Savoia-Matera
Bisceglie-Taranto
Nardò-Brindisi
Nuova Gioiese-Vibonese
Noto-Akragas

La manifestazione (detenuta dal Torre Neapolis) è partita con il turno preliminare di domenica 18 agosto (stessa data di inizio della Coppa Italia Lega Pro). Poi c’stato il 1° turno del 25 agosto. Seguiranno i 32esimi di finale dell’11 settembre, il 3°turno del 16 ottobre, gli ottavi di finale del 20 novembre, i quarti di finale dell’11 dicembre, le semifinali del 12 febbraio e 5 marzo (andata e ritorno) e la finale di mercoledì 2 aprile 2014.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 337 volte, 1 oggi)