SAN BENEDETTO DEL TRONTO- Venerdì 30 agosto, alle ore 21 presso la Palazzina Azzurra, apre la quarta edizione della rassegna marchigiana ” Non a voce sola”, festival dedicato alla poesia, filosofia, narrativa, arte e musica al femminile.
Madrina di questo evento che coinvolge un circuito di ben 14 comuni del territorio (Macerata, Pollenza, Numana, Senigallia, Fermo, Ancona, Sirolo, Civitanova Marche, San Benedetto del Tronto, Grottammare, Tolentino, Porto Sant’Elpidio, Montecassiano), è Barbara Alberti.
La scrittrice, dopo il successo del primo agosto a Fermo, torna nella cittadina sambenedettese per portare la sua visione lucida e dissacrante sulle questioni più intime dell’universo femminile, l’amore e i suoi tormenti esistenziali.

La rassegna proseguirà fino al prossimo ottobre ponendo al centro di questa edizione il tema dell’ Amore di sé, un tipo di amore speciale e fondante per l’essere umano, che laddove manca impedisce il “costruirsi come donne” commenta l’ideatrice Oriana Salvucci.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 378 volte, 1 oggi)