RIPATRANSONE – Perde il controllo con il motorino, mortale lo scontro con un albero. L’incidente è avvenuto il 16 agosto in Contrada Penna, sulla Valtesino di Ripatransone. Il ragazzo, Luca Carboni era in sella al suo ciclomotore quando su una curva è volato fuori strada ed ha colpito con il torace una quercia, piombando poi in una scarpata.

Lo schianto è avvenuto intorno alle 12. I genitori del ragazzo, preoccupati, si erano messi a cercarlo, e sono stati loro a trovare  il corpo del figlio.

Immediata la richiesta dei soccorsi e l’invio sul posto dell’equipaggio della Potes di Offida, che ha anche chiesto l’intervento dell’Eliambulanza, ma il ragazzo era già deceduto.

I rilievi sono stati fatti dalla Polizia Stradale di San Benedetto del Tronto e la salma è stata messa a disposizione di Alessandro Piscitelli della procura della Repubblica presso il Tribunale di Fermo. Anche il ciclomotore è stato sottoposto a sequestro e messo a sua volta a disposizione del magistrato.

AGGIORNAMENTO DEL 17 AGOSTO: I funerali di Luca Carboni si terranno domenica 18 agosto alle ore 10 presso la Chiesa Madonna di Fatima sulla Valtesino.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 13.936 volte, 1 oggi)