RIPATRANSONE – Prosegue nel borgo piceno la ventottesima Rassegna Concertistica Picena. Dopo l’elegante serata dedicata al bel canto e dopo l’avvincente spettacolo del gruppo senegalese di Matar M’Baye, il 16 agosto (alle 21.30 presso la Chiesa di S. Rocco) sarà la volta dell’arpista Kevin Paolo Cardinali, giovane talento piceno, con un interessante e ampio repertorio che va dal Settecento al Novecento, ovvero da Paradisi a Scott Joplin.

Kevin Paolo Cardinali, avvicinatosi all’arpa all’età di 4 anni, è allievo della professoressa Katia Bovo presso il Conservatorio “G. Rossini” di Pesaro. Ha partecipato a diversi concorsi nazionali vincendo molteplici premi. La sua musica è ispirata da maestri noti quali Olga Mazzia, Lincoln Almada e Patrick Stickney, spaziando dal repertorio antico alla musica contemporanea e jazz.

All’interno del concerto, le voci di Flavia Mandrelli e Alfonso Napolitano proporranno all’ascolto del pubblico testi poetici e letterari di vari autori europei. Il fascino della musica e la forza evocatrice della parola riunite, dunque, per creare quell’unione positiva e indisponente che alimenta da sempre la capacità inventiva dell’uomo.

L’ingresso è gratuito, al termine della serata per festeggiare S. Rocco, la Confraternita del Sacro Cuore e l’Associazione Musicale Marchigiana offriranno un piccolo rinfresco.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 547 volte, 1 oggi)