SAN BENEDETTO DEL TRONTO- A poche settimane dall’inizio del prossimo campionato d’Eccellenza Marche (che inizierà l’8 settembre) la gustizia sportiva ha ribaltato un verdetto che il campo aveva emesso lo scorso 12 maggio. La Lega Nazionale Dilettanti, sezione Marche, ha ufficializzato la composizione del girone di Eccellenza 2013-14 che sarà a 17 squadre.
La sorpresa è giunta dalla sentenza della Commissione Territoriale Regionale delle Marche che ha inflitto lo 0-3 a tavolino al Corridonia nella gara dei playout contro la Cagliese, terminata sul campo 1-0 per i rossoverdi. Il ricorso dei pesaresi era stato inoltrato in quanto prima dell’inizio della partita il calciatore giallorosso Francesco Painelli fu “dapprima colpito ad un braccio con una bomboletta spray, poi con un pugno al volto e con schiaffi da due tesserati del Corridonia, identificati nei calciatori Antonio Lapiccirella e Diego Pistelli .”
Nel 1° grado di giudizio il ricorso dei pesaresi era stato bocciato e dunque era stato confermato l’1-0 del campo per il Corridonia.
Questa nuova sentenza comporta la retrocessione in Promozione del Corridonia a vantaggio della Cagliese che mantiene, invece, l’Eccellenza. Ma la vicenda non finisce qui , in quanto il Corridonia ha già preannunciato il reclamo contro la sentenza all’alta Corte Federale.
Sembra invece cadere almeno per ora l’ipotesi di un ritorno del campionato a 18 squadre con il ripescaggio anche del Marotta (che era giunto 3° seppur staccatissimo dalla seconda nel Girone A di Promozione Marche), prima squadra in graduatoria per il salto di categoria. Rispetto allo scorso anno, quindi, viene iscritta in sovranumero la Samb che si aggiunge alle 16 che dovevano formare campionato.

Ecco l’elenco delle squadre dell’Eccellenza Marche 2013/14:

Biagio Nazzaro Chiaravalle
Cagliese (riammessa in Eccellenza grazie al ricorso vinto dopo che sul campo era stata sconfitta 1-0 nello spareggio play out sul campo del Corridonia)
Castelfidardo (Neopromosso avendo vinto il campionato di Promozione Marche Girone A)
Elpidiense Cascinare
Folgore Falerone-Montegranaro (Neopromossa, ripescata in Eccellenza grazie al ripescaggio della Recanatese in Serie D. La squadra fermana la scorsa stagione è giunta terza nel Campionato di Promozione Marche Girone B)
Forsempronese
Grottammare
Montegiorgio (Neopromosso avendo vinto il Campionato di Promozione Marche Girone B)
Monturanese (ripescata dopo essere retrocessa perdendo spareggio play out sul campo dell’Urbania)
Pagliare
Portorecanati (Neopromosso avendo vinto i Play Off del Girone B di Promozione Marche)
Sambenedettese (ripescata in sovrannumero dopo la mancata iscrizione alla Seconda Divisione Lega Pro ed il conseguente fallimento)
Tolentino
Trodica (Neopromosso, ripescato in Eccellenza, grazie alla rinuncia dell’Atletico River Urbinelli, che dopo essere giunto settimo in Eccellenza non si è riscritto e ripartirà dalla 3a Categoria.La squadra di Morreale la scorsa stagione è giunta 4a nel Girone B di Promozione ed ha perso la finale Play Off col Portorecanati)
Urbania
Vigor Senigallia
Vismara (Neopromosso in quanto giunto secondo nel Campionato di Promozione Marche Girone A)

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 3.021 volte, 1 oggi)