SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Riceviamo e pubblichiamo una nota del sindaco Giovanni Gaspari sulla questione “Riviera delle Palme”.

Leggendo gli articoli apparsi questa mattina su alcuni organi di stampa in merito allo stadio “Riviera delle palme” ritengo necessario un intervento che faccia chiarezza su un procedimento peraltro ampiamente annunciato nelle scorse settimane.

Questa mattina il Comune, dopo aver comunicato formalmente la risoluzione della convenzione stipulata a suo tempo con l’U.S. Sambenedettese 2009 per inadempimento degli obblighi previsti per l’affidamento della struttura, ha proceduto a riprendere in carico lo stadio comunale. Un funzionario del settore Opere Pubbliche, assistito dalla Polizia Municipale e dagli addetti dell’Ufficio Sport, ha provveduto a riscontrare lo stato di fatto dell’impianto verbalizzando i lavori svolti e soprattutto quelli non svolti necessari a mettere a norma lo stadio.

Successivamente, come concordato con il Presidente e il Direttore generale della ASD Sambenedettese, l’Amministrazione comunale, previa decisione da parte del Consiglio comunale che sarà convocato in tempi brevi, affiderà lo stadio alla nuova società.

Si resta stupiti delle notizie che si sono lette in queste ore e che, come spiegato, non hanno alcun riscontro con la realtà: sarebbe bastato rileggere quanto dichiarato dal sottoscritto nelle passate settimane e ampiamente pubblicato dalla stampa locale.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 4.266 volte, 1 oggi)